Cani e gatti non saranno più pignorabili

Cani e gatti non saranno più pignorabili | Dogalize

Cani e gatti non saranno più pignorabili

In passato, cani e gatti erano pignorabili, al pari di oggetti inanimati. E ora? Non dovrebbe più andare così, appena il Senato approverà in via definitiva l’impignorabilità degli animali d’affezione. Per ora c’è il primo via libera del Senato.

Afferma Stefano Vaccari, segretario della Commissione Ambiente:

“Abbiamo approvato un emendamento al collegato ambientale proposto dal Governo che sancisce l’impossibilità di pignorare gli animali di affezione e da compagnia e quelli con una missione terapeutica e assistenziale. Anche di fronte ai debiti e ad un pignoramento viene così stabilito il principio della tutela del legame affettivo della persona e della famiglia con l’animale, che non deve essere considerato un oggetto”.
dc25b900-2342-44e5-87d6-9232d9fb0190

Richiedi informazioni
Assicurazione
Invio
×