Dalle passeggiate in canile all’ adozione del cucciolo

Dalle passeggiate in canile all’adozione del cucciolo

Dalle passeggiate in canile all’ adozione del cucciolo

L’amicizia fra Federica e Occhione: dalle passeggiate in canile all’adozione 5 anni dopo | Dogalize

Dalle passeggiate in canile all’adozione del cucciolo: Ci sono delle promesse che vengono mantenute, anche se passano 5 anni. E così Federica, che nel 2010 aveva promesso ad Occhione di adottarlo, è riuscita a dargli una casa.

Federica è una ragazza che 5 anni fa, abitando ancora con i suoi, non poteva permettersi di prendere un cane, e così si è recata al canile di Magreta chiedendo se poteva adottarne uno a distanza, portandolo a spasso una volta a settimana. Ha scelto così Occhione, un meticcio segugio e all’inizio timido e spaventato, ma tanto bisognoso di coccole. Da quel giorno, per 5 anni, Federica e Occhione sono stati legati da questa amicizia. Fino a quando Federica si è sposata e, nell’agosto del 2015, ha portato a casa con sé Occhione.

Afferma Cristina, responsabile del canile intercomunale Punto e Virgola: “I cani adulti o anziani sono quelli che hanno meno possibilità di trovare una famiglia. Vedere un cane anziano, per di più di razza segugio, andare in una famiglia è una grande gioia”. Infatti Occhione è un vispo nonnetto di 11 anni, che ora potrà vivere in una casa con tante coccole tutte per lui, è come se fosse una adozione del cucciolo.

Giorgia Martino
Fonte: Modena Today

Richiedi informazioni
Assicurazione
Invio
×