Parassiti del cane: gli fanno del male e nemmeno li vedi

Parassiti del cane: gli fanno del male e nemmeno li vedi

Parassiti del cane: gli fanno del male e nemmeno li vedi. Quanto ne sai su di loro?

Con l’arrivo della primavera ritornano anche numerosi parassiti del cane ed è molto importante proteggere il proprio amico a 4 zampe e aiutarlo a non contrarre spiacevoli infestazioni.

Protezione costante in ogni momento dell'anno

Non dimentichiamo, però, che la protezione per le pulci deve essere effettuata per tutto l’anno, ma a partire dal mese di aprile/maggio è necessario riprendere la profilassi nei confronti di zecche (durante l’inverno è possibile trovare le forme giovanili di questo parassita, le ninfe, che tuttavia non sono potenzialmente pericolose se la temperatura rimane sotto i 16 °C), di zanzare e flebotomi (o pappataci).

Quali danni provocano i parassiti?

Tutti questi parassiti possono provocare sia un danno diretto (azione ematofaga) sia indiretto: essi, infatti, sono vettori di virus, batteri e protozoi responsabili di gravi patologie infettive.

Il consiglio è quindi di proteggere il vostro cane con uno dei prodotti antiparassitari disponibili in commercio. Prima dell’acquisto consultate il vostro medico veterinario per capire quale prodotto antiparassitario faccia al caso vostro.

E' importante mantenere una regolare prevenzione, effettuando periodici controlli e attuando comportamenti corretti.

Vuoi altri consigli? Chiedili ai nostri VET: sono online in chat o call/videocall gratuitamente, per darti qualsiasi informazione di cui hai bisogno. Contattali nella sezione "Chiama il Veterinario" di Dogalize.

 

No Comments Yet

Comments are closed

Richiedi informazioni
Assicurazione
Invio
×