Micio ustionato migliora grazie alle cure di un cerbiatto

Russell, un micio ustionato nell'incendio della sua casa, migliora grazie alle cure e all'amore di un'amica speciale, una piccola cerbiattina

Micio ustionato migliora grazie alle cure di un cerbiatto

Tanti di noi conoscono la pet therapy, ossia quel benessere che gli umani traggono dal contatto con gli animali. In realtà a pochi viene in mente che non esiste ‘pet’ therapy, ma un’unica terapia dell’amore che si instaura tra due esseri, indipendentemente dalla propria specie. Parlare di pet therapy, infatti, è in qualche modo un continuare a rimarcare verbalmente un’idea antropocentrica di animale che ‘serve’ all’uomo. Invece semplicemente due esseri si amano, si vogliono bene, e lì parte il miracolo di benessere per entrambi.

Questa introduzione è doverosa perché, nella notizia di cui vi parliamo oggi, la pet therapy avviene… tra due pet: un gatto e una cerbiattina. Il micio coraggioso in questione si chiama Russell, e poco più di un anno fa la sua casa è andata a fuoco. Lui è rimasto sotto le macerie con varie ustioni per 4 giorni, e dopo questo periodo è stato portato nel rifugio per animali di Raleigh, nella Carolina del Nord.

Dopo tanti mesi di cure non semplici (Russell ha subito forti danni all’udito e alle zampe posteriori, oltre ad aver perso la coda), il micio ha incontrato un’amica con cui sono diventati inseparabili: la cerbiatta Darla, ritrovata in un cortile stremata dalla fame, e portata così anche lei nel rifugio. Si stanno dando così tanto affetto a vicenda che i loro miglioramenti hanno subito un grande slancio.

La loro è una storia d’amore che non riconosce specie di appartenenza. E a noi di Dogalize piace chiamarla “love therapy”.

Giorgia Martino

Fonte: La Zampa

Foto: La Zampa

No Comments Yet

Comments are closed

Richiedi informazioni
Assicurazione
Invio
×