Bocconi avvelenati a Pescina uccisi sette cani e tre gatti in dieci giorni | Dogalize

Bocconi avvelenati

Bocconi avvelenati a Pescina: uccisi sette cani e tre gatti in dieci giorni 

Strage di animali a Pescina. Sette cani e tre gatti, nel giro di dieci giorni, sono stati uccisi con bocconi avvelenati. La paura diffusa tra i cittadini è che alla base degli stessi possa esserci la stessa mano: la dinamica degli avvelenamenti, infatti, risulta essere pressochè uguale in tutti in casi. Molti cuccioli, infatti, sono rimasti vittima dei bocconi durante la notte mentre giocavano nel cortile di casa. Gli episodi contestati si sono verificati tra località Pignanici e Rione via Fiume. L’allarme è stato lanciato dai cittadini su Facebook, che hanno espresso la rabbia per questa vergognosa serie di uccisione. Qualche tempo fa, la stessa cosa successe a San Benedetto dei Marsi, dove cinque cani furono avvelenati nel giro di venti giorni.

Iscriviti a www.dogalize.com

No Comments Yet

Comments are closed

Richiedi informazioni
Assicurazione
Invio
×