Cafragna due cani aggrediti da un lupo | Dogalize

cani aggrediti

Cafragna, due cani aggrediti da un lupo | Dogalize

Altri cani aggrediti dal lupo, nel fornovese. L’ultimo episodio è accaduto l’altra sera in località Cafragna, in un’azienda agricola di strada Banzola. Vittime, in questo caso, due cagnoline di piccola taglia, attaccate nel cortile dell’abitazione.

A testimoniarlo, oltre alle impronte lasciate sul terreno a pochi metri dalle cucce, numerose tracce di sangue che arrivano fino alla porta di casa, verso la quale le bestiole si sono presumibilmente dirette per cercare aiuto e mettersi in salvo.

 

Ad avere la peggio, Ursula, una jack terrier, che è stata trovata prima di vita ieri mattina dai proprietari, a pochi metri dall’abitazione, addentata e lacerata in molti punti del corpo. Chicca invece, la seconda cagnolina attaccata, si trova ora ricoverata dal veterinario, per curare le gravi ferite provocate dai morsi dell’aggressore.

 

«Ieri mattina – racconta la proprietaria – non trovavamo le cagnoline: ci è bastato un giro attorno a casa per ritrovare il corpo di Ursula, non distante dall’orto. Chicca invece si era rintanata nella cuccia e non riusciva a muoversi, era in pessime condizioni. Forse hanno cercato di difendersi a vicenda. La sera prima – prosegue – le bestiole mi avevano seguito nell’orto ed hanno cominciato ad abbaiare rabbiosamente: probabilmente avvertivano la presenza del lupo. Poi sono rientrata e non mi sono accorta di nulla, non ho sentito rumori: credo che l’aggressione si avvenuta poco dopo, all’imbrunire. In questa zona ci capita a volte di vedere i lupi, da lontano, ma non era mai accaduto niente di simile. Siamo molto dispiaciuti, soprattutto mia figlia che è molto affezionata ad entrambe le bestiole».

Iscriviti a www.dogalize.com

Fonte: gazzettadiparma.it

Richiedi informazioni
Assicurazione
Invio
×