Cane di taglia piccola 5 cose da sapere su esigenze e alimentazione | Dogalize

Cane di taglia piccola

Cane di taglia piccola: 5 cose da sapere su esigenze e alimentazione

I cani di taglia piccola hanno delle esigenze specifiche relativamente al cibo. Possono essere molto diversi tra loro per carattere, ogni cane di taglia piccola o grande ha le sue caratteristiche - più coraggioso o più vivace, più tenero o più intraprendente – ma i cani piccoli sono accomunati da necessità fisiche particolari, per quanto concerne il loro metabolismo e il cibo di cui hanno bisogno.

Attenzione al metabolismo

I cani di piccola taglia hanno un metabolismo differente rispetto a quelli di taglia medio-grande: la richiesta energetica è più elevata, essendo spesso molto più attivi e vivaci, e il metabolismo è molto più rapido. Inoltre, stomaco e apparato digerente sono di dimensioni e capacità più ridotte e anche bocca e denti sono molto più piccoli. Proprio per questo è importante garantire loro un’alimentazione corretta e bilanciata.

Digeribilità delle crocchette

Il metabolismo più rapido richiede alimenti con un elevato contenuto di proteine e grassi, proprio per soddisfare l’elevata richiesta energetica, ma date le dimensioni ridotte dell’apparato digerente è fondamentale che l’alimentazione si basi su cibi altamente digeribili, proprio per far sì che tutti i nutrimenti siano assorbiti correttamente e non si vada incontro a disturbi della digestione. Come si possono scegliere i migliori croccantini per cani di piccola taglia? Scoprilo qui

Dimensione delle crocchette

Scegliete bene anche la dimensione delle crocchette: bocca e denti sono più ridotti, quindi devono essere di piccole dimensioni per poter essere masticate con facilità e con più “gusto”. Capita spesso che i cani molto piccoli facciano i capricci se le crocchette sono troppo grandi e mangino invece molto più volentieri i croccantini per cuccioli perché di dimensioni ridotte, ma attenzione: non contengono le sostanze giuste per loro!

Dosi e numero di pasti

Un cane adulto di piccola taglia mangia una/due volte al giorno, mentre un cucciolo tre/quattro volte, calcolate in base al peso dell’animale e rapportate alla dose giornaliera che potete trovare nella tabella presente su ogni confezione di alimento per cani. La dose, ovviamente, va frazionata sull’intera giornata.

Passaggio al cibo per cani adulti

Il passaggio dagli alimenti per cuccioli a quelli per adulti per i cani di piccola taglia va effettuato nell’arco di due settimane, in dosi scalari dal primo verso il secondo alimento, intorno agli 8 mesi di vita.

No Comments Yet

Comments are closed

Richiedi informazioni
Assicurazione
Invio
×