Dermatite allergica da pulci in cani e gatti: sintomi

dermatite allergica da pulci in cani e gatti

Dermatite allergica da pulci in cani e gatti: sintomi 

Dermatite allergica da pulci in cani e gatti – Una delle malattie più comuni in Italia in cani e gatti è la dermatite allergica da pulci, acronimo DAP. Il problema si manifesta tutto l’anno, sia d’estate che d’inverno in quanto il freddo non uccide le pulci. La causa è una risposta esagerata allergica del sistema immunitario di quel cane e di quel gatto alla saliva della pulce. Non è la pulce che scorrazza per il pelo a causare il prurito, bensì l’allergia alla saliva della pulce. E non esiste nessuna predisposizione di specie, razza, sesso o età. Senza dimenticare che le allergie possono saltare fuori col passare del tempo.

I sintomi

I sintomi della dermatite allergica da pulci nel cane e gatto sono:

  1. prurito intenso, forte, localizzato soprattutto nella zona lombo-sacrale, sulla groppa, alla base della coda, sulla zona interna delle cosce, sull’inguine, sull’addome e sul collo
  2. nervosismo causato dal prurito
  3. il cane si gira di scatto per mordersi la cute
  4. alopecia, perdita di pelo, pelo spezzato per lo sfregamento e il mordicchiamento
  5. il cane si lecca in modo ossessivo
  6. comparsa di escoriazioni con sovrinfezione batterica e fungina con formazione di croste e pus
  7. se la dermatite è cronica, la pelle si ispessisce e diventa nera, unta e crostosa

Chiedi al Veterinario

Chiedi ai Veterinari di Dogalize un consiglio. Sono a tua disposizione gratuitamente via chat e/o videocall per rispondere alle tue domande sul benessere e cura del cane e gatto.

Richiedi informazioni
Assicurazione
Invio
×