Polpette avvelenate: muoiono tre cani sul monte del Gobbo

Polpette avvelenate

Polpette avvelenate: muoiono tre cani sul monte del Gobbo | Dogalize

Torna l'incubo delle polpette avvelenate. Tre cani sono morti domenica dopo essere andati sul monte del Gobbo. Tutti sul lato opposto al complesso di Santa Croce.

Una morte rapida che non ha lasciato tregua a Vespa, 9 anni, la cagnetta dell'ottantenne Primo Brescini, quella mattina, a caccia con il figlio Alberto. "Stavamo per rientrare a casa - spiega Alberto - con una lepre nel carniere quando ci siamo accorti che la cagnetta non si sentiva bene. Immediatamente l'ho portata dal veterinario ma dopo due chilometri è diventata tutta rigida ed è morta sul sedile accanto a me".

Poi la notizia di altri due cani trovati morti in un recinto. Animali di proprietà del cacciatore che i Brescini avevano incrociato alle falde del monte. Aveva fatto una passeggiata corta, per sgranchire i cani, poi il ritorno a casa e alle 17, al momento del pasto serale, erano morti. Sul caso indagano i militari del Corpo forestale locale. L'Asl sta effettuando tutte le analisi del caso.

Fonte: corriereadriatico.it

Iscriviti a www.dogalize.com per essere sempre aggiornato sulle news del mondo animale

No Comments Yet

Comments are closed

Richiedi informazioni
Assicurazione
Invio
×