Kolima e Paolo: quando l’asino adotta il cane

cane

Kolima e Paolo: quando l'asino adotta il cane | Dogalize

Una splendida storia d'amore e di rispetto tra animali ci arriva dal web: un cucciolo di cane disabile viene "adottato" da un asino, che lo rende suo compagno di giochi aiutandolo negli sforzi.

Kolima, questo il nome del cane, è un pastore dell'Anatolia: di dimensioni notevoli, è sfortunatamente affetto dalla malattia di Wobbler, una rara condizione che colpisce le vertebre e che costringe il cucciolone a stare la maggior parte della giornata accucciato.

Ma la natura sa stupirci ancora una volta e Paolo, l'asino della famiglia, ha deciso di adottare Kolima; insieme, i due pelosetti riescono a giocare e a divertirsi, sempre nei limiti delle possibilità del cane, mai lasciato solo dall'equino che lo aiuta nei momenti di difficoltà.

Una splendida storia, che ci insegna ancora una volta (se ce ne fosse bisogno) quanto siamo "poco" rispetto ai nostri amici animali.

Daniele Barbieri

Fonte: TgCom

Se siete curiosi di sapere qualche notizia riguardante cani e stili di vita di altri animali, visitare www.dogalize.com!

 

No Comments Yet

Comments are closed

Richiedi informazioni
Assicurazione
Invio
×