Eroi Dogalize: Jake sopravvive a un incendio e diventa pompiere

eroi

Eroi Dogalize: Jake sopravvive a un incendio e diventa pompiere | Dogalize

Vi raccontiamo la storia di Jake, cucciolo statunitense la cui vita è uno splendido esempio di come dal male più atroce possa nascere qualcosa di buono, a volte anche ottimo.

Jake, salvato da un pompiere con ustioni di 2° e 3° grado sul 75% del corpo, è stato trovato in fin di vita sotto un pezzo del soffitto della casa in cui viveva, crollato a causa dell’incendio della villetta affianco.

Rianimato, è stato riconsegnato al proprietario che però, complice il danno economico subito dalla distruzione della casa, non ha potuto far fronte alle enormi spese veterinarie di cui necessitava il cucciolo; quindi è stato il pompiere stesso ad adottarlo dopo 6 settimane di cure 24oreal giorno, rendendolo di fatto la mascotte del corpo di pompieri della città di Hanahan.

Ma la storia non finisce qui: Jake ora è stato istruito come cane pompiere, in grado di fiutare i liquidi infiammabili e gli acceleranti per capire se un incendio è doloso o meno; adicembre ha sostenuto e passato l’esame, ora si sta specializzando appunto nella identificazione di elementi dolosi.

Grande Jake!

Se siete curiosi di sapere qualche notizia riguardante cani e stili di vita di altri animali, visitare www.dogalize.com!

 

Daniele Barbieri

Fonte: TgCom

Richiedi informazioni
Assicurazione
Invio
×