Svolta nella moda: Armani dice BASTA alle pellicce

moda

Svolta nella moda: Armani dice BASTA alle pellicce | Dogalize

Verrebbe solo da dire "meglio tardi che mai": in ogni caso la notizia è decisamente positiva, e merita questo spazio. Giorgio Armani ha deciso, finalmente, di dire BASTA all'utilizzo della pelliccia e delle pelli di derivazione animale nelle sue collezioni; da quest'anno tutti i suoi prodotti, dalle linee di altissima moda fino alle più economiche, saranno cruelty-free.

"Sono felice di annunciareil concreto impegno del Gruppo Armani alla totale abolizione dell’uso di pellicce animali nelle proprie collezioni. Il progresso tecnologico di questi ultimi anni ci ha consentito di raggiungere valide alternative che rendono inutile il ricorso a pratiche crudeli nei confronti degli animali. Proseguendo il processo intrapreso da tempo, la mia azienda compie quindi un passo importante che testimonia la particolare attenzione alla salvaguardia e al rispetto dell’ambiente e del mondo animale": queste le parole dello stilista.

Per fortuna, in questa battaglia non è solo: altri grandissimi nomi della moda hanno seguito, o anticipato, l'italiano. Parliamo di Tommy Hilfiger, Hugo Boss, Stella McCartney, Calvin Klein...e anche brand della grande distribuzione, come H&M, Bershka ed altri.

Insomma una strada decisamente buona, pur se arrivata tardi; l'auspicio è che molti altri seguano queste parole e queste azioni, per una moda senza morte.

Restate con noi, su www.dogalize.com oppure nella app iOS e Android, entrambe gratuite!

Daniele Barbieri

Fonte: Vanity Fair

No Comments Yet

Comments are closed

Richiedi informazioni
Assicurazione
Invio
×