Sergente Argo: torna in Italia il cane del marò Girone

c6a319a1-dda1-41a9-9a86-67fa7e8726f5.jpg

Sergente Argo: torna in Italia il cane del marò Girone | Dogalize

L'oscura vicenda dei Marò italiani Girone e Latorre, che apparentemente si è conclusa pochi giorni fa con il rientro dei militari italiani in attesa del processo, ha anche un lato a 4 zampe.

Salvatore Girone, infatti, ha chiesto e ottenuto la compagnia del proprio cane, un golden retriever di nome Argo, che ha passato l'ultimo anno in India con il suo padrone, a fargli compagnia e a permettergli di affrontare con maggiore forza il periodo di detenzione.

Dopo il rientro del marò e l'ottenimento dei documenti necessari, anche Argo è rientrato in Italia, a Fiumicino; è stato lo stesso militare ad accoglierlo, con tutta la famiglia al seguito.

Una storia commovente, di un cane eroe che ha rinunciato difatto a un anno di vita (e tutti noi sappiamo quanto "pesi" un anno intero nella vita di un cane) agiata per stare vicino al padrone in una situazione complicatissima e dura.

Il cane è stato ribattezzato, proprio per la sua tenacia e forza di volontà, "sergente Argo".

Richiedi informazioni
Assicurazione
Invio
×