Persone salvate dai cani: Terremoto Centro Italia

Sono più di 60 le Persone salvate dai cani nel Terremoto che ha colpito il Centro Italia

Sono più di 60 le Persone salvate dai cani nel Terremoto che ha colpito il Centro Italia

Un condominio intero, di medie dimensioni: ecco la portata del salvataggio ad opera di cani da fiuto nelle zone colpite dal sisma di pochi giorni fa in Italia. Sono circa 60 infatti tra uomini, donne e bambini ad essere stati salvati dai numerosi cani al lavoro nelle zone disastrate, mettendo a repentaglio la loro stessa vita.

I cani da fiuto e i cani molecolari hanno molte più possibilità di trovare individui, sia vivi che morti, nei primi 3 giorni dalla catastrofe; dopo purtroppo l'odore cambia, e non c'è più la certezza di ritrovare qualcosa nel punto esatto indicato dal cane.

Tra le storie commoventi che stanno uscendo in queste ore, c'è anche quella di Corto; labrador di 4 anni, è l'unico cane nativo di Amatrice (paese tra i più colpiti dalla tragedia), il cui padrone è un volontario. E' stato Corto a ritrovare i corpi di un'intera famiglia, potendogli garantire degna sepoltura.

Infine, alcuni dei cani portati sul luogo hanno un altro compito; questi cani, addestrati militarmente, sono lì per prevenire lo sciacallaggio e i furti nelle abitazioni distrutte, garantendo rapidità di intervento e resa sicura.

Richiedi informazioni
Assicurazione
Invio
×