Razze Cani: Akita Inu carattere e prezzo

Akita Inu cani di razza razze di cani

Cani di Razza: Akita Inu

L’ Akita Inu è un cane affettuoso e un grande osservatore, abbaia poco ma tiene tutto sotto controllo. Ama stare in compagnia ma difende anche la propria autonomia e i propri spazi. Il cane viene chiamato ufficialmente solo Akita, in quanto Inu, in Giapponese, significa cane. Secondo una ricerca effettua sul DNA di 85 razze di cani è emerso che quella dell’Akita, dopo lo Shiba Inu e il Chow Chow, è quella che ha meno differenze genetiche con il lupo grigio.

Origini

Questa razza ha origine nell’isola Giapponese di Honsu. In passato fù impiegato per la caccia di grossi animali selvatici ed anche come cane da combattimento. L’Anika Inu venne importato in Europa alla fine della seconda guerra mondiale, dove tutt’ora gode di un buon successo. Appartiene ad un ceppo di cani nordici-orientali così come l’ Alaskan Malamute e il Siberian Husky.

L’Akita Inu è una razza molto antica che in Giappone ha ancora oggi un significato molto particolare. Le statue raffiguranti questi animali vengono regalate ai bambini appena nati e ai malati, in segno di augurio e di buon auspicio. Di questa razza era il cane Hachiko, diventato famoso in tutto il pianeta per essere stato devoto al suo padrone fino al momento della morte, motivo per cui è diventato un vero e proprio simbolo di fedeltà per il proprio paese.

akita inu

Una volta questi cani erano limitati all’impero e ai membri delle famiglie aristocratiche e per rivolgersi al cane si doveva utilizzare un vocabolario particolare. A partire dal XVII secolo questi animali erano addestrati per la caccia alle prede grandi, come ad esempio gli orsi, e al recupero dei volatili. Oggi vengono impiegati come cani poliziotto.

Come molte altre razza, l’akita ha sofferto l’arrivo del pastore tedesco, poichè l’esercito ha importato dalla Germania 25 mila cani da utilizzare in ambito militare. Inoltre, durante la secondo guerra mondiale moltissimi Akita vennero abbattuti per utilizzare la sua pelle per realizzare capi di abbigliamento e utensili di vario tipo.

Questi cani furono importati negli Stati Uniti per la prima volta nel 1937 e divennero popolari a partire dalla seconda guerra mondiale.

Carattere

L’ Akita Inu è un cane calmo, fedele e molto sensibile, si affeziona particolarmente e rimane legato per sempre ad una sola persona. E’ coccolone con il padrone, docile e rispettoso con gli estrani. E’ molto intelligente e può rivelarsi sospettoso e prudente quando ritiene ci siano delle minacce. Akita Inu è per natura un cane dominante che può avere reazioni improvvise e prevaricanti nel confronto di altri cani della stessa razza. Tra le sue qualità migliori troviamo senza dubbio la lealtà e l’ubbidienza, per questo è facilmente addestrabile, ed oltre che un ottimo cane da compagnia, può rivelarsi un buon animale da guardia e da difesa.

Caratteristiche

Taglia: Grande

Altezza: 65-69 cm per i maschi / 59-64 cm per le femmine

Peso: 30-45 Kg per i maschi / 25-35 Kg per le femmine

video: Akita Inu e bambino

Aspetto

Akita Inu è un cane di taglia grande, di costituzione robusta e massiccia. Può presentare alcuni problemi di salute come displasia delle anche o problemi di tiroide, è quindi raccomandabile farlo seguire da un buon veterinario che possa identificare qualunque malattia in modo tempestivo.

La testa è proporzionata al corpo, la fronte è ampia e non presenta rughe, lo Stop è ben definito.

Il muso è mediamente lungo con canna nasale dritta, i denti sono forti e si chiudono a forbice. Il tartufo è nero, ma vengono accettate leggere variazioni per i cani di colore bianco. Gli occhi, posizionati abbastanza distanti, sono marroni, piccoli e di forma triangolare.

Le orecchie, piccole e spesse, sono triangolari con un arrotondamento leggero sulle punte. La coda deve essere grossa e ben curvata sopra la schiena, i piedi sono spessi, possenti e rotondi.

Il mantello esterno di questa razza è dritto e duro, con un sottopelo fitto, morbido e compatto. Il coloro presenta molte variazioni, rosso fulvo, rosso fulvo con punte nere, tigrato e bianco.

Stile di vita e salute del cane

Alle sue origini veniva utilizzato come cane da combattimento e da lavoro, per poi diventare un cane da caccia di selvaggina. Oggi è conosciuto come cane da compagnia e da guardia. Può tranquillamente vivere anche a basse temperature, e quindi può essere tenuto in esterno con ampi spazi. Si presta bene anche come cane da appartamento per la sua indole calma e piuttosto silenziosa.

La vita media di un esemplare di questa razza è di circa 13 anni, età simile a quella di altre razze della stessa taglia. Il cancro è la principale causa di morte per questi cani, seguita da malattie cardiache e problemi gastrointestinali.

Questi cani sono abituati a vivere in climi piuttosto freddi e non sono molto adatti alla vita nelle grandi città, dove la temperatura è alta rispetto al luogo in cui hanno origine. Tenere l’akita inu in altre condizione atmosferiche potrebbe far variare le aspettative di vita dell’animale stesso e vi sono molte organizzazione che si adoperano per tutelare il benessere della razza, evitando l’acquisto da parte di padroni che non potrebbero offrirgli condizioni ottimali.

video: educazione di un Akita Inu

Akita Inu Prezzo

Il costo di un cucciolo di Akita Inu si aggira tra i 700 euro e i 900 euro.

Scopri le caratteristiche e carattere delle altre razze di cane.

Stai per adottare un cucciolo di Akita Inu? Hai bisogno di un consiglio?

Contatta gratuitamente gli educatori di Dogalize: sono a tua disposizione gratuitamente via chat

Se invece devi scegliere il nome, ecco una lista di nomi di cani e i suggerimento per scegliere quello più adatto.

Richiedi informazioni
Assicurazione
Invio
×