ENPA sezione Modena: l’Associazione per animali

ENPA sezione Modena: l'Associazione per animali

ENPA sezione Modena; conosciamo l’ associazione per animali Enpa sezione Modena, che ospita e cura costantemente PASQUALINO, il montone adottato a distanza grazie  da Dogalize grazie all'iniziativa Dona un Pasto con Un Click

Grazie a voi Pasqualino dell' associazione per animali Enpa sezione Modena è stato adottato a distanza da Dogalize!

Cliccando e iscrivendovi a Dogalize, infatti, avete assicurato a Pasqualino il montone que vive nel  rifugio dell'associazione ENPA sezione Modena (MD), pappe per 365 giorni!

L'Ente Nazionale Protezione Animali è la più antica associazione italiana per la tutela degli animali. Venne fondata a Torino nel 1871 per volontà di Giuseppe Garibaldi. Oggi conta circa 160 sedi in tutta Italia e migliaia di volontari che si impegnano per provvedere alla protezione degli animali e alla connessa tutela e valorizzazione della natura e dell'ambiente.

Grazie alle vostre condivisioni dell'iniziativa "Dona un pasto con un Click" abbiamo adottato a distanza tanti dolci amici a 4 zampe.

Ecco alcune delle loro storie:

Tess: dell'associazione Nati liberi
Kevin: dell'associazione Enpa di Ovada
Ciccio: dell'associazione Argo Ampa

Vi raccontiamo la storia di Pasqualino il montone che grazie alle vostre condivisioni è stato adottato a distanza da Dogalize:

Era mattina presto quando i volontari del rifugio Enpa di Modena hanno visto per la prima volta Pasqualino. Da lontano non si capiva cosa fosse, una macchietta bianca in mezzo alle pecorelle. La mamma era appena stata accolta al rifugio. Solo due le pecorelle salvate dall’Enpa, uniche sopravvissute a mesi di vita randagia, agli attacchi degli animali selvatici e alle malattie. Schive, selvatiche, inavvicinabili dagli esseri umani. Quante difficoltà per un agnellino, affrontate ancora prima di nascere. Il suo nome rappresenta il miracolo di una creatura che contro ogni avversità riesce a venire al mondo, il simbolo della vita che vince, malgrado tutto. Pasqualino fin dalla nascita ha dimostrato di essere un curiosone. Da piccolo imitava la mami che mangiava il fieno e gironzolava per il prato annusando e guardando tutto. In qualche giorno le zampette sono passate dal bianco accecante al grigino. Esilarante l’incontro con l’asinella Cami, lei si è avvicinata con cautela, lo ha annusato e lui non ha avuto fifa neanche un po’. Sono rimasti per un momento naso a nasino a conoscersi. E ora sono amiconi e amano entrambi andare a passeggio anche al guinzaglio. E la vocetta infantile con la quale Pasqualino chiamava la mami, ora è la voce di un giovane che ha la giornata piena: dorme, mancia, curiosa e gioca come un matto con i suoi amici a quattro e due zampe. All’ Enpa di Modena tutti gli animali: cani, gatti, pecore, asini, .....sono proprio una bella, varia, grande famiglia.

Richiedi informazioni
Assicurazione
Invio
×