Cibi che fanno male ai gatti: ecco cosa evitare

Cibi che fanno male ai gatti: ecco cosa evitare

Cibi che fanno male ai gatti: ecco cosa evitare

Cibi che fanno male ai gatti ce ne sono tantissimi, in genere siamo soliti dare ai nostri animali tutto ciò che mangiamo noi, perchè non sapendo che possono ammalarsi seriamente, loro ci fanno capire in qualsiasi modo che vogliono mangiare tutto ciò che vedono. Proprio sull’alimentazione però bisogna fare attenzione e imparare a dire di no perchè ci sono tanti cibi che fanno male ai gatti, così come ai cani, e noi non lo sappiamo.

Cibi che fanno male ai gatti: quali sono

Tra i cibi che fanno male ai gatti ci sono le ossa che in realtà fanno bene, ma devono essere tritate più che si può, perchè se lasciate intere possono addirittura causare perforazioni intestinali, blocchi o emorragie che potrebbero essere causa di morte. Altro alimento pericoloso è il cioccolato che per noi è l’alimento più buono al mondo, mentre per i nostri amici a quattro zampe è un veleno perchè sia i gatti che i cani non hanno gli enzimi che permettono di digerirlo e quindi eliminarlo dall’organismo. Poi ci sono la cipolla e l’aglio, che spesso sono contenuti anche negli omogenizzati. Soprattutto per i gattini ancora piccoli, spesso si pensa di dare loro gli omogenizzati perchè ultra delicati, non sapendo che invece stiamo solo facendogli ulteriormente male. E poi ci sono anche le bevande come il caffè o il thè che nessuno pensa di dare agli animali, ma può succedere anche per errore che il micio vada a bere qualcosa dalla spazzatura. In questo caso è bene contattare il veterinario.

Cibi che fanno male ai gatti: pesce e carne

Tra i cibi che fanno male ai gatti si trovano anche alimenti che siamo soliti dare nella loro alimentazione, come il pesce o la carne. Chi lo direbbe che anche questi possono essere fatali? Per quanto riguarda il pesce la prima fonte dannosa potrebbero essere le lische, inoltre servito crudo contiene un anti-tiaminasi che blocca l’assorbimento della tiamina e quindi anche la digestione. Mentre la carne, soprattutto per quanto riguarda il pollo andrebbe sempre cotta come qualsiasi altro alimento perchè ha un alto rischio di salmonellosi.

Richiedi informazioni
Assicurazione
Invio
×