Feromoni per gatti, cosa sono e a che servono

Feromoni per gatti, cosa sono e a che servono

Feromoni per gatti: cosa sono e a che servono

Il vostro gatto è aggressivo, non è sicuro di sé, o ha paura di alcuni oggetti ? Se è così, i feromoni possono diventare uno strumento molto utile per ritrovare la pace e l’armonia in casa o fare visite veterinarie generando meno terrore nel vostro gatto. Basta imparare a capire cosa sono e a cosa servono i feromoni per gatti.

Ma che cosa sono?

Cominciamo spiegando che cosa i feromoni sono, in generale. Molti proprietari di animali domestici che ne sono venuti a conoscenza potrebbero chiedersi se sono farmaci. No, non sono farmaci: il loro meccanismo di azione è il più naturale possibile. Una definizione corretta sarebbe che sono una sostanza chimica che gli animali (uomo compreso) rilasciano in un ambiente per influenzare il comportamento degli individui della stessa specie. Cioè, i feromoni umani colpiscono gli esseri umani,  influenzano da gatto a gatti, e influenzano dall’ape alle api. La maggior parte degli animali li hanno, e possono servire a scopi diversi, come ad esempio sessuale, territoriale, di segnalamento, e altri. Non tutti i sono aggressivi, però. Ci sono anche quelli amichevoli.

Feromoni per gatti come vanno assunti

I gatti hanno ghiandole che producono feromoni in diverse parti del loro corpo. Le più significative sono sulle guance e mento, sui loro cuscinetti delle zampe, e nella zona perianale. Quelli prodotti dalla zona perianale, per esempio, sono usati per marcare il territorio, segnalando quando sono alla ricerca di un compagno. A volte il messaggio che viene inviato è aggressivo, e talvolta non lo è. Sono prodotti dalle ghiandole sui loro cuscinetti delle zampe. Quando i gatti graffiano le superfici, lasciano non solo segni visibili, ma lasciano un profumo, che, per un po ‘, dice agli altri gatti che era lì, quanto tempo fa, e, probabilmente, ciò che era il loro stato d’animo e le intenzioni. Spaventoso? Non così tanto.

Utilizzati per marcare il territorio

I feromoni facciali sono utilizzati dai gatti per marcare oggetti familiari e sicuri. I gatti utilizzano i feromoni facciali per due motivi: per salutare gli altri gatti e mostrare loro che sono in uno stato d’animo gentile, e per segnare il profumo di oggetti familiari.  E’ un modo per impossessarsi di un oggetto. Gli scienziati hanno scoperto creato una copia quasi identica di questi feromoni dei gatti per uso come sostanza calmante somministrata mediante di spray, diffusori, e collari. Si tratta di un trattamento utilizzato per i gatti troppo stressati.

Richiedi informazioni
Assicurazione
Invio
×