Leishmaniosi dei cani sintomi e terapie da adottare

leishmaniosi dei cani malattie cane

Leishmaniosi dei cani

La leishmaniosi dei cani è una malattia che viene trasmessa da dei parassiti, il fattore principale causa della leishmaniosi dei cani è la Leishmania infantum. Questo parassita oltre ad attaccarsi agli animali, può attaccarsi anche all'uomo, causando la leishmaniosi umana, anche se questa è molto rara rispetto a quella canina.

Il parassita della leishmaniosi è maggiormente presente in Europa, sopratutto nelle aree mediterranee, questa è veicolata infatti dai pappatacei che sono delle specie di zanzare. I pappatacei sono presenti anche nel resto del mondo ma in minor numero.

Questa malattia colpisce il cane, una volta che questo viene punto dal pappataceo, il cane può mostrare i sintomi anche dopo diverso tempo che questo è stato punto dall'insetto portatore della leishmaniosi.

Ricordiamoci che il cane non trasmette la leishmaniosi all'uomo!

I sintomi della leishmaniosi dei cani

I sintomi della leishmaniosi dei cani, sono diversi e possono presentarsi sia uno alla volta, che improvvisamente tutti insieme. Inoltre alcuni cani possono essere meno colpiti da questa malattia mentre possono essere più soggetti agli effetti della malattia.

Tra i sintomi più frequenti della leishmaniosi ci sono:

  • L'epidermide secca
  • La perdita di peso
  • La perdita del pelo
  • Lesioni alle orecchie
  • Epitassi
  • Dolori articolari
  • Lesioni oculari
  • Danni e disfunzioni renali

Come diagnosticare e curare la leishmaniosi dei cani

Per diagnosticare la leishmaniosi dei cani, si deve fare un prelievo del sangue e dell'urina. Infatti tramite l'esame emocromocitometrico, è possibile vedere se il parassita ha trasmesso il batterio al cane. Attraverso l'esame del sangue è possibile notare la malattia controllando le proteine plasmatiche. Invece attraverso l'esame dell'urina è possibile diagnosticare la malattia controllando le funzionalità dei reni.

La terapia per la cura della leishmaniosi dei cani può variare in base ai sintomi che il cane presenta della malattia. I farmaci che sono maggiormente utilizzati durante questa terapia sono gli antimoniali, l'allopurinolo, l'antimoniato di metil glucamina. Anche la miltefosina, può essere utilizzata durante la terapia, quest'ultima medicina solitamente viene somministrata oralmente. Mentre gli altri medicinali vengono somministrati con una puntura sotto la pelle.

Comunque per prevenire la leishmaniosi è possibile vaccinare il cane, con vaccini di seconda generazione, che possono rendere il cane immune dalla malattia. Inoltre se notate dei sintomi, come quelli che abbiamo descritto e bene che portiate il cane a fare una visita veterinaria.

 

Se hai dubbi puoi contattare gratuitamente i Veterinari di Dogalize che sono a tua disposizione in chat, altrimenti puoi approfondire leggendo le notizie sulla cura del cane presenti nel nostro blog

 

Richiedi informazioni
Assicurazione
Invio
×