Razze di Cane: Il cane Bassotto carattere e prezzo

razze di cani cane bassotto

Il cane Bassotto

Il bassotto è un cane molto diffuso, la sua taglia è piccola ed è noto per la sua peculiare forma fatta di corpo allungato e zampe corte e tozze.

Il bassotto è un animale dalle origini antichissime, un cane a pelo corto con un carattere tutto speciale.

Non perderti i nostri articoli.

Le origini della razza

Alcune teorie fanno risalire il Bassotto all’era dei faraoni che avrebbero adottato una forma ancestrale di questa razza come cane di compagnia per le guardie. Infatti, le prime radici della razza sembrano risalire all’antico Egitto e sono state trovate delle incisioni che raffiguravano cani con piccole zampe. Recenti scoperte da parte dell’Università Americana del Cairo hanno evidenziato la presenza di resti mummificati di cani simili ai bassotti.

La storia del bassotto si dipana per centinaia di anni fino alla classificazione ufficiale del 1885. Questo animale vanta quindi origini con radici estremamente profonde, per una razza purissima con un numero davvero limitato di varianti.

I primi riferimenti verificabili di questa razza sono di epoca medioevale, in Germania, sappiamo che questo cane veniva principalmente utilizzato per la caccia ma è anche come cane da compagnia.

Il nome originale della razza è Dachshound, un termine di origine tedesca che derica dalla fusione della parola Dasch, che significa tasso, con la parola Hund, che significa cane. Tale denominazione si riferisce al fatto che questi cani, in passato, venivano impiegati per stanare i tassi nei terreni di caccia. In Germania si utilizza anche il termine Dackel, per riferirsi a questa razza canina, e Teckel è molto diffuso invece tra i cacciatori. In Italia è stata adottata la parola bassotto.

bassotto

Il bassotto che conosciamo oggi è la creazione di allevatori tedeschi e racchiude caratteristiche tipiche che si possono trovare nei segugi e nei terrier. In tutte le corti reali europee sono stati allevati questi cani, compresa anche quella della regina Vittoria, molto innamorata di questa razza canina.

I primi riferimenti della razza si possono trovare in alcuni libri scritti nei primi anni del XVIII secolo. Gli originali bassotti tedeschi erano più grandi rispetto ai cani che conosciamo oggi e venivano impiegati non solo nella caccia al tasso, ma anche in quella al coniglio e alla volpe. Il loro fiuto permette l’impiego di questi animali anche nella localizzazione dei cervi feriti.
Quando hanno iniziato ad essere allevati per la caccia al tasso non si sa, tanto che la l’American Kennel Club afferma che questa razza veniva allevata dal XV secolo, mentre il Dachshund Club of America sostiene che la razza era già presente tra l’800 e il 900.

Carattere del Bassotto

Il bassotto è estremamente devoto verso il padrone, è un animale incredibilmente affettuoso. Un perfetto cane da compagnia che si integra rapidamente con la famiglia e crea un legame fortissimo con tutti i membri. Tende ad abbaiare molto in presenza di estranei e altri cani per una questione di territorio e protezione nei confronti dei suoi padroni. E’ molto intelligente, abbastanza vivace ed estremamente comunicativo.

Non perderti i nostri articoli.

video: Bassotto accoglie la sua padrona dopo un viaggio

Caratteristiche

Taglia: piccola

Altezza: 25-30 cm

Peso: 5-9 kg

Aspetto del Bassotto

Il bassotto è un cane di taglia piccola, il corpo è lungo e affusolato, il collo tozzo. La testa del bassotto è allungata, e si restringe in corrispondenza del tartufo che è grande e ben sviluppato.

L’arcata mascellare e quella mandibolare sono ben sviluppate e i denti chiudono a forbice.

La testa è ornata da grandi orecchie attaccate alte e mediamente lunghe, con occhi mediamente grandi ben distanziati. L’espressione e dolce e buona, ma anche vivace.

Caratteristiche sono le zampe tozze e rugose che dettano l’elemento simbolico dell’animale, la coda è sottile appuntita sulla fine e interamente coperta da pelo.

Il pelo del bassotto è corto, fitto e lucido, con manto di vari colori.

Non perderti i nostri articoli.

video: cuccioli di bassotto

Stile di vita e salute

Il bassotto non ha necessità particolari; è un animale che può essere addestrato per la caccia in tana, e può tranquillamente vivere in appartamento, data la sua natura e le dimensioni piccole. Ama il contatto con le persone ed è un ottimo cane da compagnia.

Gli esemplari di questa razza sono soggetti a problemi alla colonna vertebrale e alla gabbia toracica. Il rischio di tali patologie può derivare dal peso eccessivo e da un esercizio fisico troppo intenso. Tale condizione può essere combattuta con farmaci antinfiammatori e, in casi più complessi, con un intervento chirurgico. 

Oltre ai problemi alla schiena, i bassotti sono anche soggetti a lussazione della rotula e all’insorgenza della malattia delle ossa fragili. Tra le malattie di orgine genetica che possono colpire la razza vi sono l’epilessia, la sindrome di Cushing, problemi cardiaci e alcuni problemi dentali.

Il prezzo di un cane Bassotto

Un cucciolo di bassotto ha un prezzo che parte dalle 500 euro

Curiosità

Per diverso tempo i bassotti sono stati uno dei simboli della Germania. La satira tedesca, infatti, utilizzava questa razza di cani per ridicolizzare alcuni aspetti del governo della nazione. Negli USA la popolarità di questi cani ebbe un notevole crollo durante la prima guerra mondiale a causa della sua associazione con un paese nemico. Il Kaiser Guglielmo II e Erwin Rommel possedevano un  cane bassotto e l’animale venne scelto come mascotte ufficiale dei Giochi olimpici estivi del 1972 a Monaco di Baviera.

bassotto

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Scopri le caratteristiche e carattere delle altre razze di cane.

Stai per adottare un cucciolo ? Hai bisogno di un consiglio?

Contatta gratuitamente gli educatori di Dogalize: sono a tua disposizione gratuitamente via chat

Se invece devi scegliere il nome, ecco una lista di nomi di cani e i suggerimento per scegliere scegliere il nome più adatto .

Richiedi informazioni
Assicurazione
Invio
×