Razze Feline: il gatto Ragamuffin carattere e caratteristiche

il gatto Ragamuffin razze di gatti

Storia del gatto Ragamuffin

La razza di gatto denominata Ragamuffin ha visto il suo riconoscimento e la sua ufficializzazione solamente da qualche anno, più precisamente dal 2009. La sua origine risale all’allevamento dei gatti di razza Ragdoll, quando nel 1994 alcuni allevatori decisero di incrociare gli esemplari di Ragdoll con gatti Persiani, Himalayani e gatti domestici: il risultato furono dei gatti molto affettuosi e dalle caratteristiche fisiche tenere, ai quali venne dato il nome di Ragamuffin.

Caratteristiche del gatto Ragamuffin

La taglia a cui appartengono gli esemplari di gatto Ragamuffin è da considerarsi grande a causa della loro struttura fisica, sia scheletrica che muscolare. Il suo muso per niente affusolato gli conferisce un’espressione tenera, mentre gli occhi grandi spiccano grazie alla loro colorazione intensa che può variare da un esemplare all’altro. Il mantello del gatto Ragamuffin, inoltre, risulta molto soffice grazie alla lunghezza del suo pelo, il cui colore è prevalentemente chiaro, in alcuni casi con macchie bianche.

Il carattere del gatto Ragamuffin

Chi dal proprio animale domestico ricerca affetto e compagnia, di sicuro non potrà rimanere deluso dal gatto appartenente alla razza Ragamuffin. Esso infatti possiede un’indole molto dolce che gli permette di affezionarsi al proprio padrone e agli altri membri della famiglia, ai quali richiede coccole e a cui rivolge atteggiamenti affettuosi.

Le sue cure

Essendo caratterizzato da pelo lungo, il gatto Ragamuffin necessita di una sua costante manutenzione, effettuata praticando periodicamente la sua spazzolatura e la sua lucidatura. Ad intervalli regolari durante l’anno è poi consigliabile effettuargli una buona toelettatura in cui venga incluso anche il taglio delle unghie.

La sua alimentazione

Al gatto Ragamuffin possono essere somministrati sia cibi freschi e cotti al vapore, sia alimenti confezionati. Qualora si ricorra a questi ultimi, è consigliabile alternare cibo secco a quello umido onde evitare infezioni delle vie urinarie o occlusioni intestinali.

La riproduzione del gatto Ragamuffin

Nella riproduzione del gatto Ragamuffin valgono le regole generali utilizzate per le altre razze feline.

 

Scopri le caratteristiche e differenze delle altre razze feline.

Stai per adottare un micio ? Hai bisogno di un consiglio?

Contatta gratuitamente gli educatori e i veterinari di Dogalize: sono a tua disposizione gratuitamente via chat

 

Richiedi informazioni
Assicurazione
Invio
×