Alimentazione del cane con pancreatite: la dieta

Alimentazione del cane con pancreatite: la dieta

Alimentazione del cane con pancreatite

La pancreatite è una patologia molto frequente e comune nei cani, specialmente in quelli di piccola taglia. La pancreatite è una infezione del pancreas che può avere diversi livelli e gradi di gravità. Per non degenerare e non condurre alla morte del cane, la pancreatite deve essere scoperta e diagnosticata in tempo: la prevenzione ed i controlli periodici dal veterinario sono lo strumento più prezioso che abbiamo a nostra disposizione per impedire che il nostro cane si ammali gravemente. Ma non solo: anche la corretta alimentazione del cane con pancreatite è un alleato prezioso nella lotta contro la malattia.
Scopriamo insieme, con la nostra guida, che tipo di alimentazione far seguire al nostro amico a quattro zampe.

Alimentazione del cane con pancreatite: la dieta

Una volta diagnosticata la pancreatite, il veterinario prescriverà un periodo di digiuno per il nostro cane: terminato questo periodo, potremo ricominciare a nutrire “Fido” con pasti poco abbondanti e frequenti. La dieta del cane affetto da pancreatite deve essere bilanciata e ricca di alimenti leggeri e salutari. Ovviamente, dovremo aver cura di eliminare dalla dieta del cane con la pancreatite i dolci e i cibi fritti, anche se il nostro cane ne è goloso. Dovranno, invece, essere preferiti alimenti con pochissimi grassi: evitiamo, dunque, di somministrare al nostro cane snack particolarmente grassi e pesanti da digerire. Nella dieta del cane affetto da pancreatite dovremo inserire cibi moderatamente ricchi di proteine e carboidrati. Molto utili, inoltre, gli alimenti ricchi di fibre. I citati alimenti dovranno essere somministrati a “Fido” con estrema regolarità, avendo cura di ridurre le singole quantità.

Nell’alimentazione del cane affetto da pancreatite dovranno, invece, essere banditi gli avanzi dei nostri pasti. E’ molto importante seguire, con estrema regolarità, questo regime alimentare: solo in questo modo eviteremo al nostro cane una ricaduta oppure impediremo a “Fido” di sviluppare una forma cronica di pancreatite.

Richiedi informazioni
Assicurazione
Invio
×