Cani e gatti: problemi di convivenza tra i due animali

Cani e gatti: problemi di convivenza tra i due animali

Cani e gatti: problemi di convivenza

Spesso si pensa che cani e gatti non possano convivere. Malgrado questa idea si sia diffusa non è sempre vero che un cane attacchi un gatto o viceversa.

Coloro che sono riusciti a far convivere entrambi gli animali potranno confermare che hanno solo bisogno di tempo e modo per conoscersi tra loro, per stabilire i loro ruoli e per arrivare alla socialità.

E’ errato pensare anche che la convivenza tra cane e gatto può avvenire solo se entrambi sono cresciuti insieme fin da piccoli: malgrado con un animale adulto sarà più complesso, perché ha già acquisito le sue abitudini, introdurre un nuovo cucciolo in famiglia è possibile, risolvendo i problemi di convivenza tra i due animali.

Socialità cani e gatti: differenze e somiglianze

La principale differenza tra cane e gatto sta nella socialità, presente specialmente nel primo dei due e molto carente nel secondo. I cani infatti sono per natura abituati a vivere in branco, mentre i gatti sono animali molto indipendenti. Per i gatti si parla infatti di colonie feline, che possono svilupparsi quando più gatti si radunano vicino ad una stessa fonte di cibo: ognuno dei membri però manterrà una certa indipendenza.

Così un cane vedrà un felino domestico come membro di un branco, e viceversa il gatto vedrà un cane come membro di una colonia, da cui essere comunque indipendente in certe misure.

Cani e gatti: inserire un nuovo cucciolo con un adulto in casa

Per inserire un cucciolo di gatto in una casa con un cane adulto è necessario evitare i contatti tra i due per i primi giorni, tenendo il gatto in una stanza a parte ma assicurandosi che l’odore del felino possa essere sentito dal cane. Dopo qualche tempo saranno possibili brevi incontri con la massima attenzione.

Inserendo un cucciolo di cane in una casa con un gatto adulto, può capitare di veder sparire un po’ il micio, che si abituerà piano alla sua presenza. Il consiglio principale è di seguire il cane e insegnargli a restare calmo in presenza del gatto, che potrebbe altrimenti infastidirsi.

No Comments Yet

Comments are closed

Richiedi informazioni
Assicurazione
Invio
×