Dermatite gatto: le cause, i sintomi e le cure

Dermatite gatto: le cause, i sintomi e le cure

Dermatite gatto: le cause, i sintomi e le cure

Molto spesso, nelle fasi della sua vita, il nostro amico a quattro zampe può soffrire di dermatite gatto. Il vero problema di questa malattia è la difficoltà nello scoprirla, in quanto la pelle, anche se irritata, è nascosta dal pelo e deve quindi essere appositamente cercata. Un piccolo campanello d’allarme potrebbe essere il continuo grattarsi del vostro gatto, ed eventuali piccole ferite sanguinanti.

Dermatite gatto: cause e sintomi

Le cause di dermatiti sono principalmente parassitarie, soprattutto per via di zecche o di pulci, ma sono anche allergiche se il gatto dovesse essere esposto a qualcosa che il suo corpo non sopporta: potrebbe essere un detergente, oppure del cibo a cui è allergico. In ogni caso è sempre bene consultare un veterinario, per avere l’ultima parola.

I sintomi di dermatiti sono comunque molto evidenti, possono comprendere grattate frequenti e forti, soprattutto su collo e testa, leccate compulsive sulle zone irritate o infastidite, perdita maggiore di pelo rispetto all’usuale fino alla comparsa di chiazze di pelle scoperta o ancora pelo sporco di sangue dovuto al troppo grattarsi.

Un primo controllo, che dovrebbe essere fatto periodicamente almeno una volta o due al mese, comprende un’occhiata da vicino, cercando di separare i ciuffi di pelo con le dita per controllare la pelle ed eventuali rossori e croste.

Dermatite gatto: le cure

Una volta diagnosticata la dermatite al gatto, si agirà in modo da ridurre il prurito, che serve a non peggiorare lo stato della cute, e quindi eliminando il fattore scatenante.

Le cure principali possono essere fatte seguendo un ciclo di farmaci o creme antibiotiche, facendo indossare il cono se le dermatiti si trovano su testa, collo o addome, spazzolando il pelo per togliere gli eccessi che si staccheranno facilmente, regolando l’alimentazione in caso di allergie, utilizzando una dieta privativa per individuare il reagente o eliminando, nel caso di allergie a nuovi detergenti o deodoranti, ma anche tessuti e piante, il fattore che ha scatenato il fastidio al vostro gatto.

No Comments Yet

Comments are closed

Richiedi informazioni
Assicurazione
Invio
×