Gatti matti o solo divertenti? Molti credono di possederne uno

Gatti matti o solo divertenti? Molti credono di possederne uno

Gatti matti o solo divertenti? Molti credono di possederne uno

La curiosità tipica dei felini li porta molto spesso ad attuare comportamenti strani e anche ripetuti che possono portare coloro che li vedono a pensare che si abbia a che fare con gatti matti. Ma veramente si possono considerare pazzi? O è solo il loro carattere a portarli a compiere acrobazie varie, anche in luoghi alti come pensili della cucina o della sala? Molti proprietari dichiarano di possedere gatti matti, anche se spesso si tratta solo di felini molto vivaci che non perdono occasione per giocare con vari oggetti, meglio ancora se sono materiali poveri come ad esempio scatole di cartone o rotoli di carta vuoti, per non parlare poi dei classici gomitoli di lana con i quali i mici, matti o no che siano, adorano giocare.

Le testimonianze sul web

Internet è pieno di siti in cui è possibile visionare video e immagini che ritraggono felini pazzi, almeno in apparenza, alle prese con acrobazie varie e comportamenti bizzarri. Grazie all’utilizzo smisurato di social network come ad esempio Facebook ed Instagram, sono tantissime le testimonianze di migliaia di utenti che pensano di possedere gatti matti, e queste trovano larghissima diffusione grazie alla possibilità di condividere i contenuti di parenti e amici, così come quelli pubblicati sulle varie pagine. Inoltre, per cercare immagini divertenti che ritraggono gatti matti è possibile utilizzare l’applicazione di Pinterest, che racchiude milioni di immagini provenienti dalla maggior parte dei siti internet.

Gatti matti: quando preoccuparsi

Tante volte si crede di possedere gatti matti a causa dei loro comportamenti, ma quanto ci può essere di vero in queste supposizioni? Quando è necessario veramente preoccuparsi e ricorrere al consulto dal veterinario? Una valutazione professionale può essere effettuata in qualsiasi momento: se si ritiene di possedere gatti matti, o qualora si abbia anche solo il sospetto di ciò, è possibile richiedere un consulto medico che potrà chiarire ogni dubbio ed analizzare in maniera congrua tutti i vari comportamenti, relazionandoli anche ad altri eventuali sintomi che potrebbero suggerire che si ha a che fare con un gatto matto.

No Comments Yet

Comments are closed

Richiedi informazioni
Assicurazione
Invio
×