Meningite asettica nel cane cause, diagnosi e trattamento

Meningite asettica nel cane cause, diagnosi e trattamento

Meningite asettica nel cane cause, diagnosi e trattamento

La meningite asettica nel cane è una malattia che comporta l’infiammazione delle meningi. Le meningi sono delle membrane che coprono il cervello e il midollo spinale. Questa malattia, può essere causata e scatenata anche da cause differenti.

Tra le patologie più comuni che portano alla meningite del cane ci sono le infezioni virali, le infezioni batteriche o fungine, e infine il cane si può ammalare di meningite per una causa immuno-mediataInfatti, quando si parla di meningite asettica nel cane, questa si riconduce a una malattia immuno-mediata, la cui causa scatenante però non è riconoscibile.

La meningite si presenta maggiormente nelle razze di cani grandi, questa si presenta inoltre nei cani di età inferiore ai due anni. Questo vale per la meningite asettica, mentre le meningiti virali, batteriche e fungine possono manifestarsi in diverse razze e a diverse età.

Sintomi e diagnosi della meningite asettica nel cane

La meningite asettica nel cane si presenta principalmente con febbre e dolore al collo, purtroppo questi sintomi sono riconducibili anche a tantissime altre malattie del cane. Per questo motivo in caso di febbre persistente è necessario portare il cane dal veterinario, che solo con una giusta diagnosi potrà scoprire se è affetto dalla meningite.

Per riuscire a diagnosticare la meningite, bisogna che il cane si sottoponga a vari esami, i test diagnostici includono un’anamnesi completa della storia clinica dell’animale, dopo di ché si passa ad una valutazione neurologica e cerebrospinale.

L’esame del sangue può mostrare la presenza di questa malattia se nei risultati si presenta un elevato numero di globuli bianchi neutrofili.

Infine, l’esame cerebrospinale confermerà la presenza della malattia, nel caso si riscontri un alto livello di proteine, ma senza la presenza di organismi infettivi.

Il trattamento della meningite asettica nel cane

Il trattamento della meningite asettica nel cane di tipo asettico, prevede la somministrazione di farmaci immunosoppressori. I farmaci per questa malattia sono somministrati a lungo termine. Per le altre tipologie di meningite sarà il veterinario a scegliere il farmaco più adatto al trattamento in base alla causa.

Solitamente la meningite asettica nel cane, viene curata grazie ai farmaci appositi per la malattia, sono pochi i cani che non rispondono al trattamento, in questi casi il veterinario può scegliere di somministrare al cane più di un farmaco. L’unica attenzione che bisogna porre per essere certi che il cane possa guarire è seguire correttamente tutte le istruzioni che vengono date dal medico, e non bisogna sospendere il farmaco troppo rapidamente se non si vuole incorrere in delle recidive.

No Comments Yet

Comments are closed

Richiedi informazioni
Assicurazione
Invio
×