Cane di The Mask: il Jack Russell terrier

Cane di the mask: il Jack Russell terrier

Cane di the mask

Il cane di the mask non è altro che il Jack Russel, diventato famoso proprio con il film culto con Jim Carrey, The Mask. Nel film si possono notare le caratteristiche di questo animale iperattivo e coraggioso, molto simpatico e anche molto fedele. Scopriamo le caratteristiche, le origini e tutto ciò che riguarda il cane di The Mask!

Cane di the mask: origini del Jack Russell terrier

Le origini del cane di The Mask, che come già detto non è altro che il famoso Jack Russel Terrier, affondano nel Devon, in Inghilterra quando nel XIX il reverendo John Russell ebbe l’idea di creare una razza canina per la caccia in tana. Quindi, il reverendo combinò diversi incroci tra i discendenti dell’English White Terrier con il Bulldog. Dall’incrocio nacque un cane piuttosto coraggioso che successivamente accoppiò con i Beagle: il risultato di questo altro incrocio fu un animale dotato di uno spiccato senso per la caccia. 

Ma il reverendo John Russell non era ancora soddisfatto e desiderava un cane capace di resistere anche all’aggressione del tasso. Così combinò anche incroci con il Border terrier e i Lakeland. Da questi incroci nacquero i parson jack russell terrier, che però differiscono dalla razza Jack Russell Terrier soprattutto per l’altezza: il primo è più alto del secondo.

Nel tempo la razza del cane di The Mask è diventata unica e inimitabile, dall’aspetto minuto e dall’atteggiamento tenero ma grintoso. La sua capacità di stanare la preda all’interno dei nascondigli è straordinaria, favorita anche dal fatto che il corpo è più lungo che alto. Nonostante sia un cane di taglia piccola, ha un torace profondo e largo e una muscolatura molto sviluppata, che ricorda proprio quella del bulldog. Il suo cranio è piatto, ha gli occhi a forma di mandorla, piccoli e scuri ed è alto circa 25-30 cm. Il colore del pelo è bianco con macchie marroni o nere. La coda è corta e il pelo può essere liscio, ruvido o Broken, quest’ultimo ottenuto incrociando i primi due tipi.

Cane di The Mask: carattere, personalità e alimentazione

Il carattere del cane di The Mask, ovvero del Jack Russel, è molto versatile e in genere socializza con tutte le persone. Si tratta di un cane da lavoro instancabile, che ha sempre bisogno di muoversi e di tenersi in attività. Non pensate quindi di chiuderlo in un appartamento perché vi farebbe impazzire, ma se proprio dovete farlo, fatelo giocare spesso e tenetelo in movimento. Se sta fermo per troppo tempo può diventare stressato e fare anche danni in casa.

Anche se è di piccola taglia, è comunque molto forte, quindi non spaventatevi se dovete portarlo dietro e farlo camminare tanto. Il cane di the Mask non ha molta pazienza con i bambini, per cui non lasciatelo solo con i vostri piccoli, perché si stanca facilmente con loro. Il mantello di questo animale va spazzolato seguendo il verso del pelo, ma ogni giorno per pochi minuti. Curate anche le unghie del cane perché se sono troppo lunghe potrebbero causare lesioni, vista la vivacità che lo contraddistingue.

Invece, per quanto riguarda l’alimentazione del Jack Russell, pare che non abbia bisogno di attenzioni particolari e va benissimo una dieta sana ed equilibrata come per tutti gli altri animali. Se si tratta di un cucciolo sarà comunque opportuno seguire nel primo periodo la stessa alimentazione adottata dall’allevamento di origine. Se volete allevare un Jack Russel di razza è consigliabile rivolgersi ad allevatori affidabili in quanto il commercio su questo animale spesso porta delle belle fregature e fanno pagare talvolta anche un cane non originale con cifre stratosferiche.

Richiedi informazioni
Assicurazione
Invio
×