Cura del cane boxer: la toelettatura e il bagno

Cura del cane boxer: la toelettatura e il bagno

Cura del cane boxer: la toelettatura e il bagno

Giocherellone ed amante della compagnia degli altri suoi simili, il boxer è un cane caratterizzato da un pelo raso e corto che ha bisogno di cure ed attenzioni particolari. Nel nostro articolo vi sveleremo come prendervi cura del cane boxer soffermandoci, in particolare, sulla toelettatura.

Cura del cane boxer: la toelettatura

Il fatto che il boxer sia dotato di un mantello corto e raso non vuol dire che non necessiti di particolari attenzioni ed accorgimenti. Certamente, la cura del pelo del cane boxer è molto semplice da effettuare anche perché, a differenza – ad esempio – del pelo del bassotto, non necessità della tecnica dello stripping (strappare il pelo morto con le dita).

Il pelo del boxer dovrà essere spazzolato un paio di volte alla settimana, in modo da favorire il naturale rinnovamento del mantello. E’ importante abituare il boxer, fin da cucciolo, all’uso della spazzola in modo che il cane possa arrivare all’età adulta consapevole della routine settimanale della toelettatura.

Due sono le spazzole che possono essere utilizzate per prendersi cura del pelo del boxer: una più dura che ci aiuterà a separare il pelo per eliminare lo sporco ed una più morbida che ci aiuterà a spazzolare e a lucidare per bene il pelo del cane. Durante questa fase, consigliamo di controllare accuratamente la presenza di eventuali croste oppure arrossamenti sulla cute che potrebbero essere la spia che qualcosa non va.

E’ importante spazzolare il mantello del boxer sempre seguendo l’andamento e la linea naturale del pelo. L’operazione di spazzolatura potrà essere completata lucidando il pelo con un panno morbido.

Cura del cane boxer: il momento del bagno

E’ molto importante non eccedere con la pulizia: il bagno dovrà essere limitato al periodo estivo in modo da evitare che il boxer possa contrarre frequenti raffreddori. Qualora sia necessario lavare il cane nel periodo estivo, consigliamo di prediligere un ambiente caldo e di asciugare bene il boxer dopo il bagno.

Richiedi informazioni
Assicurazione
Invio
×