Pitbull si lascia morire: appello per adozione

Pitbull si lascia morire: appello per adozione

Pitbull si lascia morire: appello per adozione

Dal canile di Presina a Piazzola sul Brenta (Padova) arriva il drammatico appello dei gestori, che chiedono l'adozione di un pitbull ospite della struttura. Da quando è rimasto solo, il pitbull si lascia morire e non si dà pace, rimanendo triste in un angolo.

Pitbull si lascia morire, è rimasto triste e solo

Rudy è un pitbull di sei anni che vive nel canile di Presina a Piazzola sul Brenta. E' ospite della struttura da luglio del 2016, quando è stato catturato mentre vagava sulle strade di Campodarsego. E' sempre stato un cane molto attivo, ma ha perso di recente la sua vitalità, poichè la sua compagna è stata adottata.

Il cane, infatti, condivideva il suo spazio con Shanty, una femmina della sua stessa razza, che ha avuto più fortuna di Rudy e che è stata adottata da una famiglia, che ha deciso di prenderla con sè. Ha trovato casa nel Vicentino e si è trasferita nella nuova dimora, lasciando il suo amico triste e solo.

Pitbull si lascia morire: appello per adozione da parte del canile

La famiglia che ha adottato Shanty, purtroppo, non ha potuto prendere con sè anche Rudy, che si sta spegnendo poco a poco nella solitudine. L'unica salvezza possibile sarebbe quella di trovare una famiglia disposta a prendersi cura di lui, che gli possa donare il calore e l'affetto di cui ha bisogno.

L'appello del canile è per chiunque sia in cerca di un amico speciale, che voglia introdurre Rudy nella propria vita e prendersi cura di lui. Il canile è ben tenuto e pulito, e i volontari sono gentili e disponibili. Ma Rudy ha bisogno di ricevere l'amore di una casa e di una famiglia. Per chi fosse interessato all'adozione, è possibile chiamare il numero 338 4981981.

Richiedi informazioni
Assicurazione
Invio
×