Giocando, un cane ha incastrato la testa in un pneumatico

Cane ha incastrato la testa in un pneumatico

Giocando, un cane ha incastrato la testa in un pneumatico

Il padrone ha lasciato Blaze, il suo fedele amico a quattro zampe, a correre e giocare felice in giardino, tranquillo come ogni altro giorno. Mai si sarebbe aspettato che le cose cambiassero e che il cucciolo si cacciasse in qualche guaio: ma mentre si trovava in giardino, il cane ha incastrato la testa in un pneumatico e non  è più riuscito a liberarsi.

Il cane ha incastrato la testa in un pneumatico rischiando la vita

Il padrone scopre l’accaduto preoccupato dal non sentire più Blaze giocare e muoversi in giardino. Affacciandosi, vede il suo cane incastrato nel pneumatico dell’auto, impossibilitato a muoversi. Per fortuna, il veicolo era fermo e l’incidente non ha avuto gravi ripercussioni, ma liberare il cane non è stato semplice.

Il cucciolo è stato infatti portato dal veterinario, dopo che il padrone ha dovuto smontare la ruota dal veicolo. Arrivato al pronto soccorso, i dottori non sapevano come liberare il cane e hanno chiesto l’intervento dei vigili del fuoco. Dopo un’attenta analisi della situazione, si è deciso di non tagliare il pneumatico e il cerchione, per evitare rumore e ulteriori preoccupazioni da parte dell’animale.

Blaze è stato molto bravo durante le operazioni di “salvataggio” ed è rimasto calmo, affidandosi alle mani degli umani accorsi in suo aiuto. Per liberarlo dal pneumatico, si è deciso, infine, di cospargere la testa e il collo del cane di olio di cocco, in modo da ammorbidire il pelo dell’animale e riuscire ad estarre la ruota.

Il colpo finale è stato decisivo e, nonostante la preoccupazione, ha permesso al cane di liberare la testa dal pneumatico, ringraziando tutti gli intervenuti per l’aiuto. Tutto si è concluso per il meglio, ma il padrone di Blaze si è molto spaventato e ricorderà per sempre questa vicenda, per fortuna a lieto fine.