Cuccioli di cane corso: caratteristiche e attitudini

Cuccioli di cane corso: caratteristiche e attitudini

Cuccioli di cane corso

A dispetto del nome, che farebbe pensare ad un’origine corsa o in generale francese, si tratta invece di una razza tutta italiana. E’ infatti un cane di origini romane, un grande animale, i cuccioli di cane corso venivano addestrati al combattimento, per essere utilizzati in battaglia contro i nemici, o per la difesa del territorio.

L’etimologia del loro nome non è del tutto chiara, con ogni probabilità deriva dal latino: “cohora, chors, cors” che significa cane che fa da guardia al cortile o guardia del corpo, alcune teorie lo fanno derivare dal termine celtico “coarse”, che significa robusto.

Le caratteristiche fisiche della specie

I cuccioli di cane corso appartengono al gruppo molossoide e dal punto di vista funzionale, si tratta di cani da presa, che si caratterizzano per un manto duro, quasi ispido, dotato di un sottopelo che si inspessisce nella stagione invernale, e che può presentarsi di colore nero, grigio (con diverse tonalità), fulvo (sia chiaro che scuro), tigrato (con base fulva o grigia).

Molto caratteristica la fisionomia: massiccia, muscolosa, forte, dal collo poderoso, il tronco compatto, la coda alta, il perimetro della testa doppio rispetto alla lunghezza totale, la mandibola protrusa, gli occhi grandi e scuri, le orecchie triangolari e appuntite, il tartufo nero e grosso, il muso largo e profondo.

La crescita fisica dei cuccioli di corso è molto rapida, dai due ai tre mesi avrà una crescita media giornaliera di 150-200 gr di peso, e successivamente fino ai sei – sette mesi il suo peso sarà incrementato giornalmente di circa 180-250 gr.

Una volta cresciuti, i cuccioli di cane corso raggiungeranno i 64-68 cm di altezza e il peso di 45-50 kg se maschi, poco meno se femmine.

Questo li rende degli animali non adatti a tutti, sebbene di indole buona tranquilla e anche molto teneri e protettivi con i bambini.

Le attitudini caratteriali dei cuccioli di cane corso

Il cane corso veniva originariamente impiegato dai nobili per difesa personale, e dai contadini per la caccia e la conduzione delle mandrie.

Oggigiorno, questo animale si adatta bene alla vita in famiglia, grazie anche alla benevolenza nei confronti degli estranei (ma nascendo guardiano, sa anche difendere bene il territorio dai malintenzionati).

Caratterialmente i cuccioli di cane corso sono molto sensibili, pacati, amanti del contatto fisico col padrone (pur senza essere appiccicosi), socievoli ed affidabili con tutte le persone, intelligenti, discreti e facilmente addestrabili.

Per educare un cucciolo di corso è molto importante essere fermi e coerenti fin da subito, va trattato con rispetto e decisione, mai in modo aggressivo.

Acquistare un cane corso: cucciolo o adulto

La vita media del cane corso è di circa 14 anni ed è un cane che generalmente gode di ottima salute. Ricordate però che ha bisogno di ampi spazi, data la sua grossa mole e non può vivere costretto in un appartamento. Appare evidente quindi che, data la stazza, i cuccioli di cane corso non sono per tutti. Altra cosa che li rende abbastanza proibitivi sono anche i costi, dal momento che per un piccolo di questa razza si arriva a pagare circa 700 euro.

Qualora decidiate comunque di allietarvi della loro compagnia, vi raccomandiamo di rivolgervi solo ad allevamenti autorizzati, che vi forniscano tutta la documentazione relativa all’animale e la certificazione della sua purezza.

Se invece dei cuccioli di cane corso, avete intenzione di acquistare un esemplare già adulto, sappiate che le spese saranno di gran lunga maggiori, giustificate dal fatto che l’allevatore ha dovuto provvedere al mantenimento e alla crescita: e vi assicuriamo che, accanto alle normali spese che qualsiasi padrone affronta (tra vaccini, medicine, microchip, e altro), sfamare un energumeno del genere non è certo economico!

Se poi si tratta di un animale che nel pedigree ha al suo attivo anche partecipazione a gare e vittorie dovrete essere disposti a sborsare parecchio denaro.