Il mondo di Maja. Storia di un cane da pecora e di un bambino

Il mondo di Maja. Storia di un cane da pecora e di un bambino

Il mondo di Maja. Storia di un cane da pecora e del bambino a cui fece compagnia

Il mondo di Maja. Storia di un cane da pecora e del bambino a cui fece compagnia è lo straordinario libro di Allemand Sandro, una sorta di favola didascalica in grado di appassionare il lettore fin dalla prima pagina.

Scopri di più

Il mondo di Maja. Storia di un cane da pecora e del bambino a cui fece compagnia: la recensione

Il libro di Allemand Sandro ha come protagonista Maya, un cane da pecora abbruzzese che, durante una notte d’estate piena di stelle, rivela al piccolo Donato come sia lavorare come cane da guardia di un gregge di pecore. E il racconto di Maja appassiona, fin dalle prime battute, il piccolo Donato, un bambino che lavora come apprendista pastore in una fattoria sull’altopiano di Campo Imperatore, in Abruzzo.

La vita di Maja, il cane da guardia del gregge della fattoria, è una vita piena, ricca di avventure e di amici. Maja fa conoscere a Donato suo padre Catenaccio e sua madre Genziana, insieme al capobranco e a tutti gli altri cani che vivono insieme a lei nello stazzo. Il racconto di Maja include anche la storia della transumanza, dell’amore viscerale per l’Abruzzo, la sua terra e del rapporto così particolare che lega il cane ai suoi padroni.
Maja racconta a Donato anche gli aspetti negativi della sua vita di cane da guardia come il terribile incontro con il lupo, gli scontri avuti con lui per difendere le pecore insieme a tutte le meravigliose avventure che ha vissuto, fin dal primo momento in cui ha aperto gli occhi sul mondo, inclusa la straordinaria esperienza di essere diventata mamma per la prima volta.

Il mondo di Maja. Storia di un cane da pecora e del bambino a cui fece compagnia è un libro consigliato a tutti coloro che amano la natura, i cani e le storie di profonda amicizia tra l’uomo e l’animale.

Scopri di più