L’ amicizia tra un bambino e un cane affetti da vitiligine

L' amicizia tra un bambino e un cane affetti da vitiligine

La stupenda amicizia tra un bambino e un cane affetti da vitiligine

Carter Blanchard è un bambino di otto anni che soffre, dalla nascita, di una malattia alla pelle che viene chiamata vitiligine. Questa malattia gli provoca delle macchie bianche attorno agli occhi e sul corpo e ne soffre da sempre. La sua condizione lo unisce al labrador Rowdy, che condivide la stessa malattia dal 2014. Venire a conoscenza di Rowdy ha migliorato la vita di Carter, che ha cambiato la percezione di se stesso.

Dopo l’incontro, le loro vite sono cambiate

I due si sono incontrati e da quel momento è nata la loro amicizia, che ha cambiato entrambe le loro vite. Le macchie bianche sul viso e sul corpo avevano fatto crollare l’autostima di Carter, ma da quando ha conosciuto Rowdy le cose sono cambiate. Il cane vive il suo stesso problema e l’umore del piccolo si è elevato, condividendo con l’animale la stessa patologia. L’incontro con il suo amico a quattro zampe è stato terapeutico e i due sono molto felici insieme.

Un’amicizia nata dai social

L’incontro tra Rowdy e Carter è nato grazie a una foto pubblicata su Facebook. La mamma di Carter, Stephanie Adcock ha visto l’immagine del labrador e ha capito che suo figlio avrebbe dovuto incontrare il cane. I due hanno raggiunto Rowdy a casa della sua proprietaria nell’Oregon, aiutati con le spese del viaggio da una colletta di alcuni utenti del social network.

Niki, la padrona di Rowdy, afferma di aver avuto la sensazione che i due si conoscessero da sempre. Conoscere Rowdy ha portato Carter a migliorare la qualità della sua vita e si spera che questa storia possa aiutare anche altri bambini a superare le proprie difficoltà e a migliorare la percezione che hanno di se stessi, con l’aiuto anche di speciali amici pelosi.