Neymar e il suo amore per Poker, il gioco e il suo cane

neymar-cane

Neymar da Silva Santos Júnior

Grande appassionato di poker, il famoso calciatore brasiliano Neymar ha anche una vera predilezione per i cani. Per unire la sua passione per il gioco a quella per gli animali, ha chiamato il suo Golden Retriever nientemeno che Poker, proprio come il celebre gioco.

Attaccante del Barcellona e della nazionale brasiliana, Neymar è considerato uno dei maggiori talenti del calcio mondiale. Cresciuto nel Santos, con il quale dal 2009 al 2013 ha vinto tre campionati Paulista, nel 2013 si trasferisce al Barcellona, dove conquista diversi premi. Insieme a Lionel Messi e Luis Suárez, ha fatto parte del tridente più prolifico della storia del calcio spagnolo. Nel 2016, alle Olimpiadi di Rio, ha portato la nazionale al suo primo oro olimpico della storia. Nel gennaio 2012 si classifica decimo nel Pallone d’oro FIFA 2011 e vince il FIFA Puskás Award 2011 per il miglior gol, realizzato contro il Flamengo. Nel 2013 viene nominato secondo calciatore sudamericano dell’anno, alle spalle di Ronaldinho.

Un nome per legare l’amore per il cane e per il poker

L’amore per il suo cane e quello per il gioco hanno trovato un punto di incontro quando il calciatore ha scelto di dare all’animale il nome di quella che per Neymar è la seconda passione dopo il calcio, il poker. Un nome bizzarro da dare ad un cane, ma che Neymar sostiene che mai nome è stato più appropriato. Da qualche tempo il giocatore ha stretto un forte legame con PokerStars, dando vita ad una nuova fase del suo impegno nel mercato italiano sbarcando nel mondo dei casino online. Il brand, da sempre leader nel settore del poker online, è entrato anche nel settore dei giochi da casino in Italia soddisfacendo i desideri degli appassionati.

Un vero portafortuna per Neymar

Due amori importanti quelli nella vita di Neymar, che hanno un unico nome, come a voler simboleggiare un legame imprescindibile. Il cane occupa un ruolo fondamentale nella vita del calciatore che lo conduce con sé anche durante le presentazioni e gli eventi e che lui quasi considera come il suo portafortuna.

L’attaccante carioca non ha mai nascosto il suo amore per il poker e ha spesso condiviso con i suoi milioni di follower e fan le foto che lo ritraevano in azione al tavolo verde. E’ un momento particolare nella vita di Neymar che finora ha dato il meglio di sé nel calcio, ma che non riserva altre possibilità in futuro di prendere al volo altre occasioni. Nel frattempo si prende egregiamente cura del suo cane, lo porta a spasso e gli prepara da mangiare come se fosse un vero campione. Farlo star bene per Neymar è una grande soddisfazione e per questo fa di tutto per conciliare lavoro, gioco e dare sempre tanta serenità all’animale.