Alvaro Morata e il suo cane Bo: amore e sport

Alvaro Morata e il suo cane Bo: amore e sport

Alvaro Morata e il suo cane Bo

Alvaro Morata, giovane calciatore del Real Madrid, oltre che il calcio ama anche gli animali, ne possiede uno, si tratta di un cane che lui ha amabilmente chiamato Bo. Morata inizia la sua carriera nel ruolo di attaccante, per circa due anni è stato impegnato nell’ Atletico Madrid, poi un anno nel Getafe ed infine dal 2008 in poi nel Real Madrid segnando ben 34 reti che gli hanno permesso di essere promosso nel Real Madrid Castilla. Il ragazzo è amante degli animali ed infatti tra i tanti che fanno parte della sua vita privata, la presenza davvero per lui fondamentale è quella del suo cane Bo, che porta sempre con se e che non lascia mai un giorno da solo.

A prendersene cura sono lui e la compagna, Alice Campello. A confermare il suo amore nei confronti del cane sono i tantissimi scatti del quotidiano che vedono Bo sempre accanto al padroncino, durante una pennichella o una passeggiata. Morata ama molto i social e proprio su Instagram o su Facebook pubblica attimi di vita che lo riguardano e che raccolgono continui consensi da parte di chi lo segue e lo ama, anche grazie alla sua passione nei confronti degli amici a quattro zampe.

Cane sportivo per Morata

Ma come poteva essere il cane di un calciatore se non sportivo e amante del movimento? Il bellissimo bulldog francese del calciatore Morata, somiglia tanto al suo padrone in quanto amante dello sport e dei giochi, socievole, allegro, molto sveglio ed attivo, e data la sua corporatura è anche un ottimo cane da guardia. Questa caratteristica non fa di lui un cane pericoloso perché al contrario è molto affettuoso. Morata conosce bene il suo cucciolo ed infatti trascorre con lui molto tempo, dedicandosi a tutte le attività che possono renderlo felice. Lo porta con se un po’ dappertutto e quando è costretto ad allontanarsi per motivi di lavoro, lo lascia in cura alla sua compagna, che proprio come lui ama il rapporto con gli animali.

A spasso con Bo

Durante varie interviste il calciatore, parlando della sua vita privata, ha ribadito più volte di non amare la vita frenetica e di preferire una cena a casa in compagnia della sua famiglia e del suo cane, piuttosto che la vita mondana. Durante le sue lunghe giornate, uno degli hobby al quale non  ha mai voluto rinunciare sono le partite a ping pong; ama anche il tennis, ma non lo pratica, probabilmente anche a causa della mancanza di tempo. Quando ha tempo libero preferisce di gran lunga portare il suo cucciolo a spasso al parco e scattare foto dei loro momenti più dolci, come le coccole prima di andare a letto, da pubblicare su Instagram.