Cura della dermatite nel cane con rimedi omeopatici

Cura della dermatite nel cane con rimedi omeopatici

Cura della dermatite nel cane con rimedi omeopatici

La dermatite nel cane è una patologia molto comune e diffusa soprattutto tra gli animali che mangiano cibi sintetici confezionati. Questa patologia si manifesta con rossore, gonfiore, prurito, eczema, croste e la sua guarigione dipende da diversi fattori, tra cui le condizioni ambientali, lo stress e in particolare da un cambio di alimentazione. Ecco tutti i consigli utili per la cura della dermatite nel cane con rimedi omeopatici.

Cura della dermatite nel cane con rimedi omeopatici: efficaci per curare a fondo

Come già detto, sono tanti i fattori che possono alterare l’ecosistema della pelle e l’infiammazione cutanea nel cane abbatte le difese immunitarie, creando un terreno fertile per lo sviluppo di batteri e funghi. La dermatite nel cane, oltre ad essere una questione di pelle, è anche una forma di eliminazione delle tossine accumulate dall’assunzione di cibi confezionati effettuata dall’organismo. Le cause della dermatite nel cane sono principalmente dovute quindi a ingestione di alimentazione sintetica, pesticidi per uccidere i parassiti, farmaci e vaccini.

Poiché la maggior parte del sistema immunitario si trova nell’intestino, quando accade uno squilibrio, tutto il sistema immunitario va in tilt, anche quello della cute. La medicina tradizionale cura in genere il sintomo della dermatite, ma non cura la causa e quindi i farmaci prescritti, antinfiammatori e cortisonici, non eliminano quello che è il reale motivo della patologia. Nella maggior parte dei casi, quando viene smesso il farmaco, la patologia ricompare più forte di prima. La cura della dermatite nel con i rimedi omeopatici mira a mitigare l’infiammazione, ricorrendo ad alimenti naturali, digeribili e di alta qualità. L’assunzione di carni bianche e vegetali, come carote e zucchine di provenienza biologica, rappresenta un vero toccasana per l’animale e riesce ad intervenire a fondo curando l’intestino.

Diversi rimedi in base alla causa scatenante

Oltre ad una dieta corretta e bilanciata, la cura della dermatite nel con rimedi omeopatici prevede l’assunzione di soluzioni adatte, che agiscono su vari livelli. Ad esempio, particolarmente utili sono i probiotici e il silicio organico che ristruttura i tessuti. Anche l’aloe e il ribes nigrum rinforzano le difese immunitarie e hanno un’azione antinfiammatoria. Un altro rimedio omeopatico è l’olio di semi di ribes nero, ricco di omega 3 e 6, ed efficaci sono anche gli impacchi di camomilla, che idratano la cute, e l’argento colloidale, che disinfetta e previene le micosi.

Per lavorare invece sul sistema immunitario del cane e curare al contempo la dermatite, si può agire dall’interno con silicea in granuli, histaminum e sulphur per favorire l’espulsione delle tossine. Anche la PEA riduce le infiammazioni cutanee e migliora la qualità della vita dei cani affetti da dermatite. Oltre alle cure con i rimedi omeopatici, è comunque necessario lavare l’animale con infusi di piante lenitive e disinfettanti, come quello a base di calendula, echinacea o malva, tutte piante ad azione antibatterica e rinfrescante. Inoltre, è necessario evitare di condurlo in punti dove vi sono diserbanti, sostanze chimiche ed erba appena tagliata.

Per evitare che l’animale si gratti, potete ricorrere ad un collare o potete cercare di distrarlo e coinvolgerlo in giochi, così da evitare che si provochi lesioni o altro. In ogni caso, prima di eseguire una qualsiasi cura della dermatite nel cane con rimedi omeopatici è importante comprendere qual è la causa del fastidio, in modo tale da intervenire nella maniera più corretta possibile. Se il vostro amico non vi sembra che stia tanto bene, non esitate a rivolgervi al veterinario, che avrà cura di stabilire la terapia ideale da somministrare al cane.