Razze cani: il cane da Pastore di Karst, caratteristiche

Razze cani: il cane da Pastore di Karst, caratteristiche

Il cane da Pastore di Karst

Il cane da pastore di Karst è un cane di proporzioni massicce, anche se è più piccolo del pastore tedesco del Caucaso. Il cane maschio, in età adulta, raggiunge infatti al massimo i 63 cm, e i 60 cm nelle femmine, il peso invece è di 37 kg per le femmine e al massimo di 40 kg per i maschi. Questo cane è inserito dalla F.C.I nel gruppo 2 nello stesso gruppo dei molossi, degli schnauzer e dei bovari svizzeri.

Il cane da pastore di Karst ha un corpo molto sviluppato con la parte toracica lunga, la sua testa d’aspetto gradevole è leggermente sproporzionata rispetto al corpo, in quanto questa è molto grande. Le orecchie del cane sono di lunghezza media, la loro punta raggiunge al massimo l’angolo esterno dell’occhio.


Le caratteristiche del cane

Il pelo del cane si presenta molto lungo e folto, ma aderente al corpo; il suo sottopelo è molto abbondante. La coda è larga alla base mentre è normale all’estremità, la forma infatti ricorda quella di una sciabola.

Questo cane veniva utilizzato come guida e difensore del gregge, ma oggi è maggiormente impiegato come cane da guardia e da difesa personale.

Il cane da pastore di Karst è anche molto amato come cane da compagnia, e adottato da molte famiglie proprio a questo scopo. Il carattere del cane da pastore di Karst rispecchia comunque le sue origini di cane da pastore, infatti ha un carattere mite ma, allo stesso tempo, coraggioso e impavido, senza però essere mai aggressivo. Questo cane si affeziona molto al suo padrone, e riesce a passare dei buoni momenti con lui, specialmente grazie al suo carattere gioviale. È perfetto come cane da guardia, poiché diffidente con gli estranei, ma anche come cane da compagnia sicuramente esprime tutta la sua bontà e la sua ottima obbedienza ai comandi.

Non perderti i nostri articoli.