6 consigli per allenarsi con il cane in estate

Featured Video Play Icon

Allenarsi con il cane in estate, qualche consiglio

Chi ha un animale in casa sa molto bene che la cura e il suo benessere sono due aspetti di primaria importanza  da non sottovalutare assolutamente. Mantenerli attivi e in movimento durante tutto l’ anno non fa altro che apportare ai nostri amici a quattro zampe uno stato di benessere generale, veramente soddisfacente non solo per il cane ma anche per il padrone. Vediamo alcuni suggerimenti per allenarsi con il cane in estate.

Non perderti i nostri articoli.

Consigli per allenarsi con il cane in estate

Abbiamo pensato di stilare alcuni piccoli consigli prima di uscire con il vostro amato amico a quattro zampe in maniera tale da non mettere a repentaglio il suo stato di salute. Con le alte temperature estive infatti, si rivela di grande importanza pensare in primis alla sicurezza dell’ animale, soprattutto se si tratta di un cane anziano.
Ecco alcuni consigli per allenarsi con il proprio cane anche durante la
stagione calda.

  1. Limitare la durata e l’ intensità dell’ esercizio fisico: uno dei pericoli a cui può andare incontro Fido è il colpo di calore. Questo disturbo dipende ad un’ eccessiva esposizione alle alte temperature che sopra una determinata soglia può rendere difficoltosa la respirazione dell’ animale stesso.
    I cani più a rischio sono quelli che hanno il muso corto e la testa larga come il boxer, il carlino, il bulldog e il pechinese; naturalmente anche le altre razze di cani possono essere esposti a questo tipo di pericolo quindi fate molta attenzione.
  2. Camminare la mattina o correre durante la sera, quando le temperature sono meno proibitive. Qui vige lo stesso discorso citato precedentemente.
    Inoltre fare passeggiate il quadrupede in zone molto ombreggiate può rivelarsi una scelta alquanto azzeccata. Se è inevitabile  farlo uscire nelle ore più calde è consigliabile non protrarre la passeggiata oltre i 10 minuti.
  3. Un’ altra accortezza è fornire sempre acqua fresca e pulita. L’ acqua è un elemento fondamentale per la sopravvivenza e il benessere di tutti gli esseri viventi; un cane può resistere in casi estremi qualche giorno senza il cibo, ma assolutamente non senza acqua.
  4. Inoltre è molto importante proteggere i cuscinetti delle zampe del cane; se si esce in momenti della giornata diversi dalla mattina presto o dalla tarda serata, l’ asfalto infatti potrebbe essere bollente e causare grossi danni. Spesso questa pratica viene sottovalutata, nonostante sia un’ area corporea molto importante sono poche le persone che prestano attenzione a questa zona. Questo punto del corpo è molto sensibile e si danneggia con una certa facilità.
  5. Infine, un suggerimento per chi vuole allenarsi con il proprio pet in estate: perché non provare le attività in acqua? Per il cane sarà sicuramente una sensazione piacevole e potrebbe rivelarsi un momento estremamente divertente oltre che rinfrescante anche per i padroni.

Ed ora cosa aspettate? Sicuramente i vostri amici a quattro zampe non vedono l’ ora di trascorrere un po’ di tempo con voi all’ aperto!