Davide Ballardini, passione per il calcio e per gli animali

Davide Ballardini, passione per il calcio e per gli animali

Davide Ballardini

Sono tantissimi gli sportivi che hanno una vera propensione verso gli animali e anche Davide Ballardini, allenatore di calcio ed ex calciatore italiano, di ruolo centrocampista, coltiva questa passione. L’allenatore, che dovette dire addio alla carriera di calciatore per un grave infortunio, vinse col Cesena lo scudetto primavera, società che all’epoca aveva Arrigo Sacchi allenatore delle giovanili. La sua carriera di allenatore si è svolta tra piccole imprese ed esoneri, ma è innegabile la sua abilità nel far riemergere una squadra e tenerla a galla. L’ultimo club allenato da Ballardini è il Genoa, che ha portato alla salvezza nella stagione 2012/2013 prendendone la guida nel gennaio 2013 e venendo poi esonerato a giugno per far posto a Fabio Liverani. La giostra nella vita dell’allenatore è sempre in costante movimento ma lui non si scoraggia e trova il tempo di rilassarsi con i suoi amici animali.

Non perderti i nostri articoli.

Una vera predilezione per gli animali

La predilezione di Davide Ballardini per gli animali lo ha portato a circondarsi di cani, gatti e uccellini, e perfino di due cavalli a cui dedica tante attenzioni nella sua casa di Ravenna. La stabilità e le certezze che non riescono a dargli gli umani, Ballardini la trova nei suoi amici pelosi, che cura tutti i giorni con amore e a cui riserva tutto il tempo libero dagli impegni. Nella sua abitazione ha creato uno spazio in cui convivono in armonia tanti animali e nel quale l’allenatore si rilassa e si sente totalmente a suo agio, lontano dalle frenesie della vita quotidiana e dalle assillanti preoccupazioni. In questo periodo in cui non ha una vera e propria occupazione (ha infatti dato le dimissioni dalla società che dirigeva nel 2016) Davide Ballardini sta riscoprendo nuovamente la gioia di dedicarsi totalmente ai suoi amici con la coda, portare a passeggio i cani, giocare con i gatti, far volare gli uccellini nella voliera.

Ballardini adora gli animali

Con i suoi animali l’allenatore riesce a trovare quello spazio privato che neanche il campo di calcio può dargli. Il suo amore per fortuna è condiviso sia dalla moglie svedese Anna che dai suoi tre figli, che spesso coinvolge nelle cure quotidiane che dedica a tutte le specie che alleva. Anche la manutenzione dei cavalli per Ballardini è motivo di grande gioia e l’allenatore, che apparentemente sembra gelido e scostante, di fronte a loro si scioglie come il burro e diventa tenero e dolce. L’amore per gli animali trasforma gli uomini!