Lorenzo Tonnelli e il suo cucciolone Fuffy

Lorenzo Tonnelli e il suo cucciolone Fuffy

Lorenzo Tonnelli

E’ proprio amore vero tra il calciatore Lorenzo Tonnelli e il suo Fuffy, un bel cagnolone di razza corso che adora. Tonnelli si scioglie davanti al suo amico a quattro zampe e diventa tenero e morbido come il burro.  Ogni volta che lo rivede dopo un’assenza per il lavoro il suo entusiasmo è alle stelle, ma anche il cane stravede per lui e appena lo vede gli salta addosso travolgendolo con la sua foga. Lorenzo Tonnelli è un calciatore italiano, difensore del Napoli, molto abile nel gioco aereo. Il calciatore cresce nel settore giovanile dell’Empoli ed esordisce tra i professionisti il 5 settembre 2010 in Varese-Empoli, subentrando al 19′ della ripresa al posto di Daniele Mori. Dopo aver chiuso la stagione con 17 presenze in campionato e una in Coppa Italia contro la Fiorentina, Tonnelli segna la sua prima rete in carriera il 14 agosto 2011 nell’incontro di Coppa Italia vinto 4-1 contro il Piacenza, e successivamente mette a segno la sua prima doppietta tra i professionisti il 14 settembre 2013 in Carpi-Empoli. Il giocatore conta tre presenze con la Nazionale Under-16 ed una con la Nazionale Under-21. Nel 2016 viene convocato in Nazionale maggiore dal CT Antonio Conte per lo stage di preparazione all’Europeo 2016.

Non perderti i nostri articoli.

Scelta del nome ispirata a Harry Potter

Fuffy è la gioia più grande nella vita di Tonelli e l’animale gli sta regalando davvero tantissime emozioni. Il nome del cane, buffo per una razza maestosa come quella corso, è stato scelto da Maria, l’ex ragazza del calciatore. Pare che Lorenzo sia andato a scegliere il cane insieme a lei e quando i suoi occhi hanno incontrato quelli di Fuffy è stato amore a prima vista. Il nome che ha dato l’ex è stato ispirato alla passione per la saga di Harry Potter: Fluffy è infatti l’enorme cane nero protagonista della saga, un cane non proprio docile. L’esatto contrario del cane di Tonnelli che invece è mansueto e obbediente e anche molto dolce. In un video molto cliccato sul web si vede proprio il cane di Tonnelli che quando vece il calciatore dopo un po’ di tempo sembra quasi commuoversi. Lorenzo conferma che Fuffy fa così anche se non lo vede per poche ore, quindi è proprio un amore incondizionato e costante.

or-5

Il cane di Tonnelli un bel cucciolone

Il cane di Tonnelli è un bel gigante e pesa anche tanto e il calciatore adora prendersi cura di lui e soddisfare ogni sua esigenza. Quando parte lo lascia alle cura della madre ma quando ritorna passa tutto il tempo libero con Fuffy, per farsi perdonare di averlo lasciato. Il cucciolone gli manifesta il suo amore continuamente e aiuta il calciatore a stare meglio e ad affrontare con serenità le sue crisi psicologiche.