Che cosa odiano i cani? I 10 errori dei proprietari

Che cosa odiano i cani? I 10 errori dei proprietari

Che cosa odiano i cani?

Il cane è un amico fedele dell’uomo, il suo compagno di vita e il suo animale da compagnia per eccellenza. Il nostro amico con la coda ci da tutto il suo amore, incondizionatamente, ma spesso noi non ci rendiamo conto che non ricambiamo il suo affetto. Vi sono degli errori comuni che si compiono ogni giorno; vediamo quali sono e che cosa odiano i cani.

Non perderti i nostri articoli.


Cosa odiano i cani: 10 errori comuni dei proprietari di cani

  1. Parlare con il proprio animale:  moltissimo parlano con il peloso di casa, ma secondo uno studio lui riesce a comprendere le parole più semplici, ma non intere conversazioni. Per cui è meglio non sommergerlo di parole, ma dirgli parole corte che può capire, accompagnandole con i gesti;
  2. Abbracciare il cane: non tutti i cani amano essere abbracciati. Meglio le coccole e delle belle carezza, che Fido apprezzerà di più;
  3. Non toccargli la testa: il cane si lascia toccare sulla testa se ha una buona confidenza, in caso contrario meglio evitare per non farlo innervosire o intimorirlo;
  4. Non guardarlo: meglio non fissare il cane negli occhi, poiché l’animale potrebbe prendere il gesto come sfida, soprattutto se non ha confidenza;
  5. No ai vizi: Fido deve essere educato con regole precise ed è bene non dargli nessuna deroga, per non abituarlo a essere viziato e capriccioso;
  6. Rispettare i suoi tempi: non forzare il cane in nessuna occasione! Fido si muoverà da solo quando prenderà confidenza con le persone e con l’ambiente che lo circonda;
  7. Lasciare odorare Fido: il cane deve esplorare e con l’olfatto impara a conoscere gli odori e riconoscere i luoghi a lui familiari;
  8. Non stringere troppo il guinzaglio: fare attenzione a non strozzare Fido e a non stringere troppo il guinzaglio del cane, così come a evitare brusche strattonate;
  9. Non annoiarlo: dedicare del tempo a Fido e giocare con lui è essenziale per non annoiare il cane e renderlo felice, ogni giorno;
  10. Attenzione alle emozioni: Fido sente l’umore, per cui attenzione alle vostre emozioni, perché potrebbe imitarvi e reagire di istinto in determinate situazioni.

Cosa odiano i cani: comportamenti vietati

Infine, esistono dei comportamenti assolutamente vietati, che non vanno mai adottati nei confronti di Fido, come ad esempio quello di abbaiare di fronte a un cane, tirare la sua cosa, o fargli altri dispetti. Bisogna fare attenzione ed evitare gesti bruschi, che il cane potrebbe percepire come una minaccia, così come comportamenti inconsueti.

Per avere un rapporto ottimale con Fido, è essenziale una buona educazione, scopri tutti i consigli di Dogalize per educare e addestrare il cane e vivi al meglio la tua vita con il tuo amico a quattro zampe!