Gatti e diffusori di feromoni felini: funzionano?

Gatti e diffusori di feromoni felini: funzionano?

Gatti e diffusori di feromoni felini

I diffusori di feromoni felini pare funzionino e a detta di alcuni proprietari che li hanno utilizzati sono in grado di risolvere alcuni aspetti comportamentali del gatto. Secondo alcuni, pare che Micio, non appena sente l’odore, migliora i comportamenti del gatto, ma altri sostengono che non è così e che a questi va associata una adeguata terapia comportamentale. Scopriamo cosa sono i diffusori di feromoni felini e se realmente funzionano.

Non perderti i nostri articoli.

Diffusori di feromoni felini per gatti: funzionano oppure no?

I feromoni sono sostanze dal particolare odore che aiutano gli animali a capire come comportarsi e pare che funzionino anche come efficace sistema di comunicazione. Esistono diverse tipologie di feromoni: alcuni di essi inviano segnali calmanti, altri avvertono la presenza di un pericolo e altri ancora agiscono sull’animale infondendo un senso di appagamento o addirittura di eccitazione sessuale. Prodotti dall’animale, per l’esattezza da alcune ghiandole poste nel mento, nelle labbra o nelle zampe, queste sostanze lasciano dunque messaggi olfattivi chiari, che il gatto percepisce subito. Questo spiega perché l’animale ama strofinarsi su oggetti, su di noi e insista nel graffiare dei posti specifici: l’odore che lascia è un segno per chiarire che quello che tocca è suo. Spesso questa attività si presenta in maniera molto più marcata e il gatto diffonde ancora di più questi odori per affermare la sua presenza. Per rassicurare il gatto e influire sui suoi comportamenti sono stati creati i diffusori di ferormoni felini, dei dispositivi contenenti le stesse sostanze che il gatto diffonde, in modo da fargli capire che la zona dove si trova è tranquilla e sicura.

Diffusori di feromoni felini utili nella terapia comportamentale

L’idea di creare dei diffusori di feromoni felini, presenti in commercio anche sotto forma di spray e di rilasciarli nell’ambiente pare abbia effetti positivi sui gatti e riesca ad inviare segnali di appagamento, distensivi e calmanti nell’animale. I diffusori vengono utilizzati a scopo preventivo, sono utili quando si deve viaggiare o magari fare un trasloco ma soprattutto sono efficaci quando si deve eseguire una terapia comportamentale e si deve preparare il gatto all’apprendimento. Quindi, se alcuni pensano che basta utilizzare un diffusore di feromoni per far smettere il gatto di urinare in giro o fare altre cose può star certo di essere caduto in errore. Infatti, l’uso dei diffusori di feromoni aiuta a creare un ambiente del gatto più rilassante e tranquillo, ma se volete scacciare l’ansia dovete associare anche la terapia comportamentale per eliminare il problema alla base.