Il potere terapeutico degli animali, la recensione del libro

Il potere terapeutico degli animali, la recensione del libro

Il potere terapeutico degli animali

Della Pet Therapy se ne sente parlare sempre più spesso, essendo una disciplina che sta conoscendo sempre più successo e che coinvolge l’interesse di un numero sempre maggiore di persone. Il libro: Il potere terapeutico degli animali, di Alberto Dal Negro, laureato in Economia e commercio, parla proprio della Pet Therapy, ma non da un punto di vista nozionistico o accademico, ma da un punto di vista esperienziale. Nel suo Il potere terapeutico degli animali racconta storie, quindi fatti, di come la presenza di un animale sia spesso utile per la guarigione degli uomini.

Scopri di più

Non perderti i nostri articoli.

Il potere terapeutico degli animali: il rapporto uomo animale

Ne Il potere terapeutico degli animali si parte dalla convinzione, confermata dalle storie in esso raccolte ed esposte, che l’incontro uomo e animale è una porta che si apre sul benessere psichico e fisico degli uomini. Il rapporto tra gli animali e gli uomini, mai come in questi anni così approfondito, studiato e vissuto, ha portato alla scoperta di legami profondissimi tra le due specie, forse per tantissimi aspetti nemmeno così lontane tra di loro.

Gli animali come migliori amici dell’uomo non è una frase fatta o lo slogan di qualche azienda di prodotti per gli animali, ma una verità popolare che negli anni ha preso sempre più piede sulla base dell’esperienza diretta di chi con gli animali ci ha vissuto regolarmente. E se prima era una convinzione basata solamente sull’intuito, oggi è corroborata dai risultati e dagli esiti di numerose ricerche scientifiche. Queste dimostrano come l’influsso che gli animali esercitano sugli uomini è profondamente benefico e terapeutico.

Molto spesso, come le storie raccontate in queste pagine raccontano, la Pet Therapy ha un potere molto più profondo di altri metodi psicologi, non perché la psicologia o le altre discipline e materie non siano valide, ma perché il rapporto con gli animali ha un potere proprio molto più forte e profondo che coinvolge la parte più intima degli uomini, superando tante barriere, limitazioni e complicazioni che un rapporto con un altro uomo molto spesso produce.

Gli animali in questo modo sono, per coloro che operano nel settore della Pet Therapy, degli ottimi strumenti (si passi il termine) per lavorare e intervenire sugli uomini e sanare ferite e disagi profondissimi. L’uomo condivide con l’animale una parte comune del proprio essere parte della natura. Il problema molto spesso sorge a fronte di una cultura profondamente meccanizzata e razionale, per la quale l’uomo sarebbe solo ciò che pensa, e troppo lontana dalla natura, dal contatto e rapporto con essa; tanto che questa distanza genera molti disagi nell’uomo che per riacquistare la consapevolezza della propria identità deve faticare moltissimo. La Pet Therapy lo aiuta in questo offrendo il valido supporto degli animali.

L’Autore, Alberto Dal Negro, è da anni impegnato nella realizzazione di diversi percorsi formativi rivolti a persone affette da vari problemi di inclusione sociale e in queste pagine racconta e mostra come tali interventi siano ampiamente utili per tantissime persone.

Scopri di più