Cani e acqua: amano il mare ma odiano il bagnetto. Perché?

Cani e acqua: amano il mare ma odiano il bagnetto. Perché?

Cani e acqua

Vi siete mai chiesti perché i cani adorano l’acqua, ma non amano fare il bagno? Eppure esiste un motivo piuttosto valido che giustifica la paura che i cani hanno quando devono fare il bagnetto. Scopriamo di quale motivo si tratta e perché cani e acqua hanno un rapporto così conflittuale.

Non perderti i nostri articoli.

Cani e acqua: sapone e scivolata non fanno per il cane

Talvolta riesce difficile capire perché il cane ama tuffarsi in mare ma poi, quando è ora del bagnetto del cane, si impaurisce e comincia a fare i capricci perché non vuole mettersi in acqua. Da cosa deriva questa sorta di amore-odio che i cani hanno per l’acqua? La spiegazione è semplice e sono due le motivazioni per cui i cani possono avvertire paura: il sapone e il timore di scivolare. Per quanto riguarda il sapone, anche se ha un buon odore e dovrebbe invitare il cane a lavarsi, invece non è così. Infatti, più il sapone è profumato e più non piace al cane! Proprio così, il profumo eccessivo non è gradito dal cane e preferisce avere addosso quell’odore anche forte che ha faticato a trattenere e che ha portato addosso con orgoglio. Gli odori sdolcinati e delicati non fanno per lui e quindi li rifiuta, così si oppone al bagnetto non appena percepisce che stiamo prendendo il sapone.

Cani e acqua: rendere il bagnetto meno traumatico

Se all’odore del sapone aggiungiamo la paura di essere introdotti in un contenitore scivoloso come può esserlo la vasca allora è chiaro che il cane pensa di essere piombato in una situazione assolutamente innaturale, in uno spazio ristretto e in cui si sente mancare la terra sotto i piedi. Inoltre, il rumore forte dell’acqua che esce dal rubinetto crea un’atmosfera insopportabile per l’animale che sente la tensione addosso e rifiuta di fare il bagno.

Per rendere meno traumatico il bagnetto per il cane è meglio seguire questi consigli: per prima cosa riempire la vasca con la porta chiusa, mettere un tappetino antiscivolo sul fondo della vasca per consentirgli di appoggiarsi meglio, evitare shampoo per cani troppo profumati. Nel caso il cane sia un cucciolo, per rendere più entusiasmante il momento del bagnetto lo sai può associare sin dalla prima volta a qualcosa di positivo, magari facendogli gustare qualcosa di molto buono, a cui non potrebbe mai rinunciare. Poi aggiungere a poco a poco l’acqua per metterlo a suo agio e alla fine premiare il cane per fargli ricordare questo dolce momento!