Cane atterrato in Giappone per sbaglio torna a casa

Cane atterrato in Giappone per sbaglio torna a casa

Irgo, il cane atterrato in Giappone per errore

Irgo è un pastore tedesco di 10 anni che doveva andare in Kansas con la sua famiglia, ma che, per sbaglio, si è trovato in Giappone. Un altro errore della compagnia United Airlines, che dopo il bulldog francese morto in aereo perché costretto a viaggiare nella cappelliera, ha spedito il povero Irgo lontano da casa e dai suoi proprietari. Dopo alcune ricerche è stato capito l’errore e il cucciolone ha finalmente potuto fare ritorno a casa. Il cane atterrato in Giappone era stato scambiato con un altro e i due pelosi sono stati mandati alla famiglia sbagliata. Per fortuna questo episodio ha avuto un lieto fine e come si vede nel video qui sotto, Irgo è felicemente tornato a casa.

Non perderti i nostri articoli.

Cane atterrato in Giappone: altro errore della compagnia aerea

Il senatore della Louisiana, John Kennedy, ha attaccato la compagnia aerea per gli errori commessi a danno degli animali domestici. Infatti, sui 24 incidenti che si sono verificati negli Stati Uniti nel corso dell’anno, 18 sono stati causati dalla United Airlines.  “Per molte persone – ha dichiarato il senatore – i pets sono membri della famiglia e non dovrebbero essere trattati come pacchi insignificanti. Non dovrebbero essere messi nella stiva né tanto meno nella cappelliera”.

La proprietaria di Irgo ha spiegato su Facebook lo shock che hanno provato all’arrivo in Kansas, quando invece del loro amico a quattro zampe, c’era un altro cane ad aspettarli. La donna, Kara, era molto preoccupata per il suo cane, poiché temeva non potesse sopportare lo stress dell’accaduto e avendo già 10 anni, temeva che non potesse reggere un altro viaggio per fare ritorno a casa. La compagnia si è scusata per l’errore e per fortuna la situazione si è risolta al meglio e in poco tempo. Irgo è tornato a casa e sono stati tutti felici di riabbracciarlo.