Gatto scappa dopo aver utilizzato la lettiera, perché lo fa?

Perché il gatto scappa dopo aver utilizzato la lettiera?

Gatto scappa dopo aver utilizzato la lettiera

Se avete un gatto in casa, magari avrete notato che in determinate circostante i mici possono adottare un comportamento alquanto bizzarro, come ad esempio quando il gatto scappa dopo aver utilizzato la lettiera.

Per quanto questo animale sia generalmente incline a utilizzare la lettiera per gatti per le sue funzioni fisiologiche, ognuno ha poi le sue preferenze. Ci sono gatti che ricoprono tutto in maniera accurata, altri che hanno bisogno di maggiore privacy con strutture coperte e altri ancora invece che dopo aver fatto i bisogni si allontano e corrono via. Ma perché adottano questo strano atteggiamento?

Non perderti i nostri articoli.

Perché il gatto scappa?

Ecco qui di seguito quattro possibili motivi

Il gatto scappa dopo aver urinato perché è un predatore

Nella sua vita selvatica, il gatto dopo aver fatto i suoi bisogni scappa per non lasciare tracce del suo passaggio e diventare a sua volta preda. Non tutti i mici adottano questo comportamento, alcuni sotterrano le feciIl gatto utilizza l’urina per marcare altresì il territorio, soprattutto nella stagione degli accoppiamenti dei gatti.

Il gatto scappa dopo i bisogni perché ha qualche problema di salute

Può accadere che il pelosetto dopo aver urinato abbia qualche dolore e per tale ragione scappi via. Tra le varie patologie del gatto, troviamo i calcoli renali, le infezione alle vie urinarie, il colon irritabile. Per questa ragione un consulto con il veterinario è sempre consigliabile in maniera tale da garantire al felino il massimo del benessere.

Il gatto scappa dopo aver usato la lettiera perché infastidito da qualcosa

Infine, non è da escludersi che il gatto scappi per qualche condizione non gradita. Ad esempio, la lettiera è posizionata in un punto poco idoneo e scomodo, oppure un altro motivo potrebbe essere rappresentato dalla sabbia che viene utilizzata e che non è di suo gradimento, sia per consistenza che per profumo magari. A volte anche una lettiera poco pulita o eccessivamente pulita e quindi troppo profumata, può causare disagio al micio. I gatti hanno infatti un olfatto molto sensibile ed è necessario fare attenzione anche ai detergenti che si utilizzano per la pulizia della sua lettiera.

Il gatto scappa dopo aver usato la lettiera perché disturbato

Un’ ulteriore spiegazione a tale comportamento: la lettiera è collocata in un punto di passaggio e il gatto sentendosi minacciato scappa all’improvviso. I gatti tengono molto alla loro privacy, per questo è consigliabile posizionare la lettiera in un punto appartato della casa, lontano da possibili rumori e sguardi indiscreti. Così facendo il nostro amico a quattro zampe si sentirà maggiormente a suo agio.

 

Come avrete capito le motivazioni che spingono il gatto a scappare dopo aver utilizzato la lettiera possono essere varie e solitamente non si tratta di nulla di preoccupante, tuttavia è meglio non sottovalutare nessun segnale e parlarne con il proprio veterinario di fiducia che escluderà eventuali patologie e se necessario vi consiglierà un esperto comportamentista per indagare maggiormente le ragioni che spingono il micio a questo comportamento ed aiutarvi a trovare la giusta soluzione.