Eliminazioni inappropriate del gatto: lettiera aperta o chiusa?

Eliminazioni inappropriate del gatto: meglio lettiera aperta o chiusa?

Eliminazioni inappropriate del gatto

I proprietari dei gatti spesso si lamentano delle eliminazioni inappropriate del gatto, ovvero delle defecazioni dell’animale che quando non vuole farli nella lettiera per gatti li lascia ovunque, facendo dispetti a non finire. La domanda sorge istantanea: è meglio usare la lettiera aperta o quella chiusa per evitare situazioni di questo genere? Vediamo di saperne di più!

Non perderti i nostri articoli.

Eliminazioni inappropriate del gatto: lettiera aperta o chiusa indifferente

La lettiera, chiamata anche toilette per gatti o cassettina, è un oggetto dove va messa la sabbietta e dove il micio generalmente fa la pipì e la pupù. Per farla durare a lungo è meglio sceglierla di buona qualità e delle giuste dimensioni, ideali per la grandezza del gatto. Il gatto è un animale molto pulito e spesso anche nei confronti dei propri escrementi diventa schizzinoso, per cui la lettiera deve essere tenuta sempre pulita e profumata, le pareti devono essere pulite e gli escrementi vanno tolti con l’apposita paletta. Purtroppo questo a volte non basta e capita che l’animale faccia i suoi bisogni in altri luoghi della casa. Per dargli l’opportunità di avere a disposizione altre toilette dove fare le sue eliminazioni uno dei consigli è quello di aumentare il numero di lettiere e migliorarne la disposizione, magari mettendole in luoghi tranquilli e facilmente accessibili. Inoltre, uno studio ha permesso di accertare che in realtà le lettiere aperte o chiuse non fanno differenza per i gatti che devono fare le loro eliminazioni inappropriate: infatti, i gatti pare che vanno sia nelle une che nelle altre indifferentemente, ma che invece la cosa fondamentale a cui tengono molto è la pulizia.

Eliminazioni inappropriate del gatto: soluzioni per evitarle

E’ stato quindi dimostrato che ai gatti non interessa se la lettiera è aperta o chiusa, e che non dipende da questo la scelta di fare altrove le eliminazioni inappropriate, ma è necessario pulire almeno una volta al giorno per non lasciare che si riempiano di cattivi odori. La soluzione per evitare le eliminazioni inappropriate è quella di mettere un numero maggiore di lettiere e di diverse tipologie, così che il gatto possa scegliere quella preferita. Anche la sabbietta va cambiata e perfino la posizione della lettiera ha la sua importanza per spingere il gatto a preferirla. Anche se in commercio esistono sabbiette profumate che durano fino a 15 giorni è preferibile non utilizzarle e optare invece per una pulizia quotidiana della lettiera, soluzione senza dubbio preferita dal gatto e più apprezzata.