Infografica: come nutrire un gatto al meglio

Infografica: come nutrire un gatto al meglio

Come nutrire un gatto al meglio

Se si decide di allevare un gatto, non è necessario solamente tenere la lettiera del gatto pulita e dargli da mangiare, ma è importante garantirgli una buona salute e prendersi cura del felino al meglio. In questo modo, si può rendere il micio di casa felice e sano. Vediamo insieme come garantire il benessere agli animali domestici e come nutrire un gatto al meglio. 

Non perderti i nostri articoli.

Come nutrire un gatto al meglio: i consigli da seguire

Per nutrire un gatto al meglio e farlo crescere nel migliore dei modi è bene prestare attenzione alla sua alimentazione e seguire semplici consigli, per mantenerlo sempre sano e felice.

Compra del cibo di buona qualità

E’ importante garantire alimenti di qualità al gatto, ricchi dei nutrimenti di cui ogni gatto ha bisogno. Il cibo per gatti e le crocchette per gatti devono contenere proteine animali e pochi riempitivi.

Il cibo deve essere adeguato alla sua età

Il cibo deve essere adeguato all’ età del gatto. Se il felino è giovane, dovrà mangiare cibo per cuccioli, con una quantità maggiore di proteine per un corretto sviluppo. Durante la crescita, si deve invece passare ad alimenti completi e quando il micio è anziano si deve scegliere un’alimentazione Senior, adatta all’avanzare degli anni.

Se ha il pelo lungo, offrigli del cibo che non favorisca le palle di pelo

Se il gatto ha il pelo lungo, è importante scegliere un’alimentazione del gatto che lo aiuti ad evitare la formazione delle palle di pelo. Gli alimenti più adatti sono ricchi di fibre e aiutano il felino ad eliminare il pelo dall’intestino. Le palle di pelo del gatto vengono così espulse, evitando problemi al micio di casa.

Due massimo tre pasti al giorno

Il cibo da somministrare al gatto varia in base alle dimensioni dell’animale. E’ importante controllare le etichette e seguire le indicazioni del veterinario sulle quantità di cibo del gatto da dargli. I gatti che mangiano rapidamente, devono ricevere dosi inferiori con frequenza maggiore. Non bisogna esagerare con il cibo, per evitare che il felino diventi obeso e possa incorrere in problemi di salute del gatto, come ad esempio il diabete del gatto e i dolori articolari.

Costante accesso all’acqua

E’ importante che il gatto abbia costante accesso alla ciotola con l’acqua e che possa bere ogni volta che vuole. L’acqua deve essere sempre fresca e pulita e cambiata ogni giorno. In alternativa è possibile utilizzare una fontanella per gatti, in modo che l’acqua possa essere sempre in circolo. Inoltre, è importante non mettere la ciotola vicino alla lettiera, perché Micio potrebbe considerarla contaminata e non utilizzarla.