Cani e pioggia: porta fuori il cane anche quando piove

Cani e pioggia: porta fuori il cane anche quando piove

Cani e pioggia

Il rapporto tra cani e pioggia è spesso complicato ma si sa, il cane ha bisogno di uscire almeno un paio di volte al giorno per fare i suoi bisogni all’aria aperta. Ma come si può fare quando piove? Non può uscire? Assolutamente si, lo può fare!

Ma apriamo un piccola parentesi: ci sono cani che uscirebbero anche sotto un uragano, e non vedono l’ora di rotolarsi nelle pozzanghere ed altri, più pigri, talmente abituati alla routine quotidiana che quando il tempo è brutto preferiscono stare comodamente in casa sdraiati sul tappeto o sul divano. Nel secondo caso portarli fuori per i bisogni sotto la pioggia potrebbe essere più difficile del previsto.

L’uscita per i bisogni del cane, anche quando fuori piove o fa freddo, va vista non solo come un necessario momento per espletare necessità che altrimenti farebbe in luoghi meno consoni, ma si tratta anche di garantire un momento di svago, che apporta benessere psicofisica all’animale.

Il cane per poter godere di ottima salute deve muoversi, correre, giocare, e lo può fare anche quando piove, basta seguire alcuni accorgimenti.

Non perderti i nostri articoli.

Cani e pioggia: passeggiare sotto la pioggia con Fido

Considerando che nel nostro Bel Paese le temperature non sono mai rigide al punto di stare chiusi in casa, ecco alcune piccole accortezze da seguire quando si decide di uscire con il proprio amico a quattro zampe sotto la pioggia:

  • Evitate gli acquazzoni e le tormente! Ma quando la pioggia smette o diventa più leggera è possibile portare il cane fuori per una passeggiata, anche se si bagnerà le zampette poco importa, non sarà un problema;
  • Farlo camminare sotto tettoie o balconi potrebbe rappresentare un buon espediente, si bagnerà di meno ma si godrà comunque la sua passeggiata;
  • A causa della pioggia, il pelo del cane potrebbe ovviamente bagnarsi e chi possiede un animale domestico sa che il pelo di Fido a contatto con l’acqua emana un cattivo odore.  La soluzione potrebbe essere acquistare un buon impermeabile;
  • Al ritorno a casa, controllare sempre che il pelo di Fido non risulti troppo bagnato. In tal caso provvedere immediatamente ad asciugarlo con asciugamano o phon ad una temperatura non troppo elevata.

Benefici delle passeggiate anche quando piove

  • Stimola la mente: un cane annoiato è un cane combina guai. I cani molto energici che non vengono stimolati a dovere, alla lunga potrebbero adottare atteggiamenti aggressivi ed iniziare a comportarsi male. Pertanto portare il cane fuori anche quando piove, stimolerà la sua mente e terrà lontana la noia e lo stress;
  • Un cane in perfetta forma fisica: alcuni cani a causa della sedentarietà arrivano addirittura a condizioni di obesità del cane e a soffrire di tutte le patologie collegate: diabete del cane di tipo 2, artrosi del cane, malattie cardiache del cane, ipertensione. I cani hanno bisogno di fare movimento e portarli fuori anche solo mezz’ora è un modo per mantenerli in salute, anche quando fuori piove!

Per avere tutte le informazioni sull’educazione del tuo cucciolo, scarica qui l’ebook gratuito di Dogalize Educare il cane, guida completa