Gatto si lava dopo aver mangiato: perché lo fa?

Gatto si lava dopo aver mangiato: perché lo fa?

Perché il gatto si lava dopo aver mangiato?

Perché il gatto si lava dopo aver mangiato? I mici si sa, sono pulitissimi, ma tra le loro particolari abitudini c’è quella di lavarsi proprio dopo aver mangiato. Come mai? Forse la risposta vi stupirà: è una questione di sopravvivenza. 

Non perderti i nostri articoli.

Il gatto si lava dopo aver mangiato: i motivi

Il gatto è un cacciatore ed in natura, dopo aver consumato la preda, deve lavarsi per rimuovere ogni traccia di cibo e di odore della preda dal proprio corpo. Ma il nostro felino domestico, in natura, non è solo predatore, è anche preda e pertanto il suo istinto è quello di difendersi da possibili attacchi. Ecco perché il gatto cerca di sotterrare il cibo e copre le sue feci, sono tutti comportamenti del gatto istintivi che in natura gli servono per preservarsi.

Il gatto si lava anche dopo essere stato accarezzato?

Non si lecca solo dopo aver mangiato, il gatto si lecca anche dopo le nostre coccole e carezze, principalmente perché deve riappropriarsi del proprio odore eliminando il nostro.

Ma i motivi per cui il gatto si lecca di continuo non finiscono qui, sono davvero tanti: proteggersi dal freddo, rinfrescarsi, allentare lo stress ed impermeabilizzare il pelo ma anche eliminare il pelo morto, con la sua lingua ruvida che è perfetta per questo scopo.

Proprio perché il gatto si pulisce con la sua saliva di continuo, è bene ricordare che è proprio la saliva che scatena nei soggetti predisposti problemi di allergia al gatto, non il pelo come spesso si pensa.

Un gattino inizia questa pratica a 4 settimane di vita imitando la madre e così apprende a pulirsi, ad eliminare gli odori, i parassiti, il pelo morto ma anche a tenere a bada stress ed agitazione. Infatti se portate il vostro micio in un ambiente nuovo tenderà subito a lavarsi, questo è un chiaro segno che la nuova situazione lo rende nervoso ed agitato ed in questo modo cerca di auto calmarsi.

Quando il gatto si lava in modo compulsivo

Attenzione però, se il gatto tende a lavarsi in modo compulsivo può essere sintomo di un problema più profondo. Le ragioni di una pulizia compulsiva possono essere svariate, sia di natura fisica che di natura psicologica.

Può essere un problema dermatologico, di parassiti o di stress domestico dovuto ad ansia, ad una carenza di attenzioni, a poco movimento o poco gioco del gatto, oppure ad un cambiamento di abitudini, routine o vita famigliare, come un trasloco, una convivenza non felice con un altro animale o l’arrivo di un bebè.

Attenzione quindi: se il gatto perde il pelo perché si lecca troppo di frequente occorre chiedere il parere del vostro veterinario di fiducia.